Susi Bonet, della Cambayas

Scenari per il mercato delle melagrane da novembre in avanti

Il calo delle attività nel canale alberghiero e della ristorazione ha prodotto un rallentamento sul mercato nel mese di ottobre 2020, quando la fornitura di melagrane provenienti da diverse zone di produzione in Spagna e in altri paesi raggiunge solitamente il picco.

Nonostante questo, i prezzi sono più elevati rispetto all'anno scorso, a causa di una produzione più bassa. Attualmente, la Spagna sta commercializzando prevalentemente la melagrana Mollar di Elche e, in misura minore, la Wonderful.

Susi Bonet, della cooperativa Cambayas, con sede a Elche (la principale zona di produzione delle melagrane, in Spagna) ha affermato: "Quest'anno il nostro raccolto della varietà Mollar è diminuito del 25% circa rispetto alla stagione scorsa. Inoltre, vale la pena notare che c'è circa il 10% in più di melagrane di seconda categoria, a causa dei danni sulla buccia causati dalle bruciature solari".

"Vista la fornitura notevolmente inferiore di melagrane di prima categoria, i prezzi sono più alti e, anche se il mercato è andato a rilento finora, stiamo raggiungendo gli obiettivi prefissati all'inizio della campagna. Speriamo, tuttavia, che le vendite migliorino a novembre, dal momento che la fornitura di melagrane da altre zone di produzione spagnole e dai paesi terzi sarà più bassa. Il calo nella produzione sarà sicuramente più evidente a partire da novembre".

Secondo la rappresentante di questa cooperativa, che è il produttore di melagrane più grande in Spagna, la pandemia non sta avendo un chiaro impatto sul consumo di questo frutto, a parte quello causato dalla chiusura dei ristoranti in alcune province spagnole e in altri paesi europei. "Non possiamo programmare le nostre vendite pensando al coronavirus. Stiamo affrontando la campagna come se fosse una normale".

Cambayas vende le sue melagrane Mollar sul mercato domestico e in diversi paesi europei, come Francia e Paesi Bassi, oltre che negli Emirati Arabi Uniti, in Medio Oriente.

Per maggiori informazioni:
Susi Bonet
CAMBAYAS COOP.V
Tel: +34 966637588
Email: susi@cambayas.com
Web: www.cambayas.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto