Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Consumatori europei sorpresi dal gusto delle susine moldave

Le susine moldave sono riuscite a conquistare nuovi mercati in questa stagione. A metà ottobre sono state esportate oltre 43.000 tonnellate di prodotto, di cui più della metà sono arrivate sul mercato dell'Unione europea.

"I produttori moldavi sono riusciti a soddisfare le esigenze di diversi mercati, come quelli in Italia, Francia, Croazia, Polonia, Germania, Austria, Romania e Russia. Nonostante sia un anno difficile, la quantità di susine esportate finora è vicina a quella esportate nel 2019, quando siamo riusciti a vendere 44mila tonnellate", afferma Iurie Fala, direttore esecutivo dell'Associazione di produttori ed esportatori di frutta Moldova Fruct.

"Quest'anno gli esportatori moldavi hanno approfittato delle opportunità nate sul mercato dell'Ue, in un contesto in cui, a causa delle gelate, si è avuta una riduzione del raccolto globale. Dobbiamo aggiungere che gli esportatori della Repubblica di Moldavia hanno fatto investimenti importanti per ampliare le proprie soluzioni di imballaggio e aggiornare i processi aziendali, implementando le diverse certificazioni necessarie per soddisfare i requisiti più rigorosi".

I produttori affermano che con susine di qualità riescono ad ottenere prezzi decisamente migliori di quelli precedentemente ottenuti sul mercato locale o sui mercati tradizionali. "Un altro aspetto positivo è che gli esportatori moldavi di susine si sono guadagnati la fiducia degli acquirenti europei, in particolare per la costanza della qualità e della sicurezza dei frutti, in quanto generalmente i test danno ottimi risultati, con livelli massimi di residui ben al di sotto dei limiti accettati. Ogni esperienza positiva favorisce i nostri produttori, quindi gli acquirenti sono pronti a offrire prezzi migliori rispetto agli anni precedenti".

"Essendo motivati a ottenere un buon prezzo per un prodotto di qualità, è in costante aumento il numero di coltivatori di susine moldave che cercano di accedere al mercato Ue. Pertanto, per la prossima stagione ci aspettiamo di nuovo un numero maggiore di produttori che richiedono la certificazione GlobalGAP/GRASP. Inoltre, per essere competitivi, i produttori adattano i loro imballaggi e sono estremamente attenti alle tecnologie applicate, per garantire la qualità della frutta e mantenere i residui su livelli più bassi possibili".

"Attualmente ci sono 22.000 ettari di susine coltivate in Moldavia, con una produzione media annua di 100mila tonnellate. I frutti sono disponibili da luglio a novembre. Sebbene la Moldavia produca oltre una dozzina di varietà, Stanley e President sono quelle più importanti per l'esportazione".

Per maggiori informazioni
Adrian Cojocaru
Moldova Fruct
Cell.: +373 60429929
Email: acojocaru@moldovafruct.md 
Web: www.moldovafruct.md


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto