Il raccolto tardivo delle ciliegie sudafricane atteso con impazienza in Europa e nel Regno Unito

I mercati europeo e britannico sono pronti per le loro prime ciliegie (tanto più perché il raccolto è in ritardo di una settimana o due rispetto allo scorso anno), ma la logistica richiederà una pianificazione notevolmente più articolata, come afferma Tanith Freeman, responsabile sviluppo prodotti presso la Dutoit.

"Non saremo in grado di partire con il raccolto precoce come al solito. Negli anni passati siamo riusciti a essere molto flessibili, spedendo la frutta con breve preavviso. Quest'anno dovremo probabilmente distribuire volumi maggiori, a intervalli più lunghi. Anche le spedizioni hanno i loro problemi, con i tempi di consegna al porto ancora ritardati e la disponibilità dei container che potrebbe rappresentare una difficoltà".

La Dutoit sta facendo piani alternativi per portare il prima possibile i suoi frutti in un mercato vuoto.

“Le nostre ciliegie saranno sul mercato a Natale e nel periodo post-natalizio, quando i consumatori tradizionalmente vogliono mangiare in modo sano, dopo un periodo di rilassatezza. Per questo motivo, non ci aspettiamo che le vendite rallentino".

Foto fornite da Dutoit

Manca una settimana alla raccolta delle ciliegie precoci della Nuy Valley. Il raccolto probabilmente raggiungerà il volume stimato, dice Tanith, ma non è particolarmente abbondante. Se avessero più ciliegie, le piazzerebbero facilmente.

Le prime cultivar sono state colpite dalla mancanza di un clima freddo precoce, nello scorso inverno, con conseguente fioritura irregolare per un periodo prolungato, con concomitanti complicazioni di fertilizzazione. Le ciliegie di metà e fine stagione sono meno sensibili al freddo invernale.

Le loro ciliegie di metà stagione vengono coltivate nella parte settentrionale e centrale del Koue Bokkeveld, dove si aspettano una buona media del raccolto. Nelle parti meridionali del Koue Bokkeveld, più vicine a Cerere, mancano ancora dieci giorni o più.

Il loro raccolto di ciliegie verrà esportato nel Regno Unito e nella Ue, oltre che commercializzato localmente con il marchio Cherry Time, presso Pick n Pay. Inoltre, l'azienda fornisce le sue ciliegie alla catena Woolworths.

Per maggiori informazioni:
Tanith Freeman
Dutoit
Tel: +27 23 312 3136
Email: tanith@dutoit.com
https://cherrytime.co.za/


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto