Dati Ismea dal 19 al 25 ottobre 2020

Mercato stabile per clementine e arance Navelina, prime quote di limone Primofiore

Nella quarta settimana di ottobre 2020, il mercato per le clementine e per le arance precoci Navelina si è concluso all'insegna della stabilità sia in termini di volumi scambiati che di quotazioni. Relativamente ai limoni si registra l'esordio sui mercati delle prime quote di Primofiore siracusano e palermitano.

Clicca qui per un ingrandimento della tabella.

Clementine: è proseguita negli areali interessati la raccolta del prodotto con disponibilità in graduale incremento. In ulteriore miglioramento lo standard qualitativo della merce, anche se il recente andamento climatico caratterizzato da temperature miti ha rallentato i processi di maturazione e colorazione dei frutti. Sotto il profilo degli scambi, le contrattazioni concluse sono proseguite in un contesto di generale interesse della domanda e sulla base di quotazioni stabili.

Arance: nessuna grossa variazione per le arance precoci Navelina. Sotto il profilo qualitativo, a causa di temperature ancora lievemente superiori alla media del periodo, nel complesso la merce non ha ancora raggiunto uno standard adeguato. Sotto il profilo commerciale, le transazioni concluse si sono svolte in un clima di discreto interesse della domanda e hanno interessato quelle quote di prodotto dal migliore profilo qualitativo, sia in termini di colorazione che per grado Brix. I prezzi sulle differenti piazze monitorate non hanno mostrato variazioni, attestandosi sugli stessi livelli precedentemente acquisiti.

Limoni: rialzo del listino per il limone Primofiore. Ciò da attribuire esclusivamente all'ingresso sui mercati del prodotto palermitano, esitato con quotazioni mediamente più elevate. Prime contrattazioni anche nell'areale siracusano, i cui prezzi si sono posizionati su livelli inferiori rispetto allo scorso anno, in considerazione di una produzione prevista in incremento rispetto alla precedente campagna. Stabili i corsi sulle altre piazze monitorate in ragione di una offerta in linea con le quantità richieste.

Fonte: ismeamercati.it


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto