Nel terzo trimestre il traffico delle merci nei porti spagnoli e' diminuito del 10,5%

La diminuzione del traffico delle merci movimentato dai porti spagnoli, in atto dai precedenti undici mesi, è proseguita lo scorso mese di settembre essendo stata registrata, con un totale di 43,4 milioni di tonnellate movimentate, una flessione del 6,9% sul settembre del 2019.

Nel terzo trimestre del 2020 il traffico complessivo movimentato dagli scali portuali della nazione iberica è ammontato a 129,2 milioni di tonnellate, con un calo del 10,5% sul periodo luglio-settembre dello scorso anno. Le merci varie si sono attestate a 65,9 milioni di tonnellate (-3,3%), di cui 49,5 milioni di tonnellate di merci in container (+0,7%) totalizzate con una movimentazione di contenitori pari ad oltre 4,2 milioni di teu (-4,3%) e 16,4 milioni di tonnellate di merci convenzionali (-13,8%).

Nei primi nove mesi del 2020 il traffico merci globale è stato di 382,4 milioni di tonnellate, con una contrazione del 10,7% sul periodo gennaio-settembre dello scorso anno. Le merci varie sono ammontate a 190,9 milioni di tonnellate (-8,0%), di cui 140,9 milioni di tonnellate di merci containerizzate (-5,0%) realizzate con una movimentazione di container pari a 12,2 milioni di teu (-8,0%) e 50,0 milioni di tonnellate di merci convenzionali (-15,6%).

Fonte: Informare


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto