Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Manuel Pentz (Pentz LLC & Co)

Il lockdown ha configurato il peggior scenario possibile per il settore delle verdure pretagliate

Presso la Pentz LLC & Co, la stagione invernale è iniziata. La punta di diamante nell'assortimento autunnale destinato al commercio all'ingrosso è la zucca Hokkaido, che viene fornita prevalentemente come prodotto di IV gamma. "Quest'anno stiamo assistendo a un notevole aumento della domanda, soprattutto perché l'Hokkaido si sta affermando sempre di più come un prodotto di tendenza. Forniamo l'Hokkaido come un prodotto convenience proveniente dalle nostre piantagioni, in cubetti di diverse dimensioni - circa 5, 10 e 15 mm. La variante da 15 mm è la più apprezzata dai nostri clienti", afferma l'amministratore delegato Manuel Pentz, che gestisce l'azienda con suo padre Markus e il fratello Maximilian.


Manuel, Markus e Maximilian Pentz: insieme alla guida dell'azienda di famiglia.

Ove possibile, le materie prime per la produzione interna di convenience provengono dalla regione. "Per l'Hokkaido, abbiamo trovato un partner che ci fornisce volumi costanti in sacchetti. Tuttavia, con la zucca Hokkaido abbiamo scoperto che, in definitiva, non è la regionalità, ma la qualità delle merci a essere decisiva per il cliente. Tuttavia, ora siamo in grado di fornire ai nostri clienti zucche regionali, dall'inizio di settembre all'inizio di novembre", afferma Pentz. Fuori stagione, le merci vengono acquistate dai Paesi vicini, a seconda della disponibilità, dei prezzi e della qualità.


Le zucche Hokkaido fresche coltivate a livello regionale vengono trasformate in loco, a Essingen, in base alle esigenze del cliente.

A livello di prodotto, è attualmente in corso di attuazione il cambio stagionale delle merci importate. Cavolfiori, broccoli, cavoli rapa, ravanelli e simili arrivano solo occasionalmente dai campi tedeschi, e presto il passaggio alle merci italiane sarà completato. Nel frattempo, la stagione degli agrumi sta lentamente accelerando, e presto arriveranno le prime clementine, i limoni e le arance dall'azienda partner spagnola.

"L'anno scorso, il passaggio stagionale è avvenuto un po' prima, quest’anno è ovviamente collegato anche al Coronavirus. In generale, nel settore della ristorazione e del consumo del prodotto sfuso servono meno merci, ecco perché l'offerta è maggiore della domanda. Questo significa che, a seconda della durata di conservazione del prodotto, quello regionale può essere fornito più a lungo ".

L'azienda Pentz è stata fondata alla fine degli anni '40, ed è attualmente gestita dalla quarta generazione. Dal 2007, oltre al classico commercio all'ingrosso, si è sviluppato un secondo comparto importante, ovvero la produzione di ortaggi pretagliati. "Durante il lockdown, per noi si è concretizzato lo 'scenario peggiore' possibile, perché le vendite a mense e ristoratori sono state bloccate, a causa della chiusura del settore dell'ospitalità. Il fatturato nel settore della vendita al dettaglio di prodotti alimentari è riuscito a compensare in parte le perdite, ma i margini in questo settore sono notevolmente inferiori. Il risultato finale è che anche noi abbiamo subito delle perdite nelle vendite".


Zucca a cubetti Hokkaido per il settore della ristorazione e per i consumatori all'ingrosso

Durante il lockdown, per ridurre ulteriormente le perdite, Pentz è stata in grado di regolare in modo flessibile la produzione di prodotti convenience secondo una "nuova normalità". "A febbraio di quest'anno abbiamo attivato la nostra nuova sede, e siamo stati quindi in grado di adattare la nostra struttura produttiva in modo flessibile. Abbiamo quindi deciso di produrre coppe di frutta per i rivenditori regionali. In questo modo, siamo stati in grado di mantenere l'orario di lavoro del nostro staff e continuare a utilizzare i nostri locali al 100%. Tuttavia, questa è solo una soluzione temporanea, proseguire nel lungo periodo non è un'opzione".


Oltre agli ortaggi di campo e a radice, vengono trasformate anche le insalate.

La direzione dell'azienda a conduzione familiare non prevede una seconda chiusura dell'attività di ristorazione, ma si aspetta un rinnovato inasprimento delle normative. Pentz dice: "Ci auguriamo che si trovi una buona via di mezzo tra buon senso e risvolto economico. Alla fine, le persone dovrebbero agire per il bene comune".

Per maggiori informazioni:
Pentz GmbH & Co.KG
Manuel Pentz
Willy-Messerschmitt-Str. 18
73457 Essingen
Tel.: +49 (0) 7365 / 964 680
Fax: +49 (0) 7365 / 922 2132
Email: info@pentz-online.de  
https://www.facebook.com/obstgemuesepentz  


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto