Avvisi

La clessidra







Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Patate, un nuovo sovescio per contribuire a contenere gli elateridi

Le ricerche su essenze botaniche e nuove pratiche agronomiche sostenibili hanno recentemente condotto ad alcuni promettenti risultati per il contenimento naturale degli elateridi in pataticoltura. Un numeroso gruppo di agricoltori associati e tecnici di Coldiretti ha potuto assistere all'interramento del sovescio estivo di Crotalaria juncea (varietà Madras), a Vedrana di Budrio (Bologna).

Questa esperienza rappresenta una tappa dimostrativa, esito di una sperimentazione triennale condotta dal Crea-Cerealicoltura e Colture Industriali, sede di Bologna, presso i campi-prova dell'ex Consorzio Agrario dell'Emilia (ora Consorzi Agrari d'Italia) in collaborazione con l'Unapa (Unione Nazionale tra le Associazioni dei Produttori di Patate).

La sperimentazione in oggetto, ha valutato gli effetti del sovescio estivo di Crotalaria juncea in sinergia con altre piante da sovescio e bio-prodotti derivanti dalla famiglia delle Brassicaceae. La Crotalaria juncea, pianta dotata naturalmente di molecole bioattive (alcaloidi pirrolizidinici) ad azione fitopiatrica, è stata proposta ad un'azienda agricola associata a Coldiretti che si è prestata alla sperimentazione. Questa innovazione, che nasce quale tecnica agronomica, è potenzialmente applicabile non solo alla patata, ma ben si presta anche ad altre colture.

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Il Punto Coldiretti


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto