Avvisi















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La produzione biologica aumenta pero' del 30 per cento

Le piogge eccessive riducono la produzione di zenzero cinese del 20 per cento

La nuova stagione di raccolta dello zenzero cinese è già iniziata. Il prodotto dovrebbe arrivare sul mercato cinese a metà novembre, dopo 40 giorni di stoccaggio. Il volume di produzione complessivo è diminuito lo scorso anno, mentre lo scoppio del Covid-19 ha favorito la domanda di zenzero e sta portando all'esaurimento del volume di stoccaggio. Per il momento, ad aumentare è anche il prezzo.

Le quotazioni più elevate dovrebbero durare fino a novembre, quando arriverà sul mercato lo zenzero fresco. Erin Chen della Juxian Taiyuan Foodstuffs Co., Ltd. ha recentemente parlato della situazione attuale del mercato cinese dello zenzero.

"I coltivatori cinesi di zenzero guardano con fiducia al prezzo elevato, e sono piuttosto ansiosi di piantare il prodotto di questa stagione. La capacità di produzione è aumentata del 20% quest'anno, ma il volume di produzione effettivo per ettaro è diminuito. Le piogge eccessive hanno allagato gli areali e causato un calo del 20% del volume di produzione per ettaro. La resa complessiva è quindi più o meno la stesso dell'anno scorso. Lo zenzero proveniente dalle aree allagate non soddisfa gli standard del mercato di esportazione. Molte delle radici erano completamente zuppe d'acqua", ha spiegato il direttore Chen.

"Per quanto riguarda il prezzo, quello dello zenzero giallo è quasi l'80% più alto, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La quotazione attuale è di circa 7 yuan [0,89 euro] per 0,5 kg. E' attualmente alta perché la stagione del raccolto precedente è finita da tempo, e il nuovo raccolto non arriverà sul mercato prima di un mese. L'offerta sul mercato sta per esaurirsi. Il prezzo attuale dello zenzero giallo esportato nei Paesi Bassi, è di circa 2.294 euro per tonnellata, mentre il prezzo di esportazione dello zenzero essiccato è di circa 2.549 euro per tonnellata".

La raccolta dello zenzero biologico inizierà il 25 ottobre. "La nostra azienda di zenzero biologico si trova sulle colline del Guangxi. Il terreno è perfetto la coltivazione. Queste colline non si allagano facilmente, anzi quest'anno le piogge hanno addirittura migliorato la qualità del nostro zenzero biologico. Il nostro volume di produzione per ettaro è aumentato del 30% e la superficie totale dedicata è rimasta la stessa. Prevediamo un aumento del volume di produzione rispetto allo scorso anno, ma non conosceremo l'effettivo volume fino all'arrivo del raccolto".

Lo scorso anno, la Juxian Taiyuan Foodstuffs ha esportato il primo container di zenzero cinese in Nuova Zelanda e ne sono seguiti molti altri. "Tuttavia, la capacità del mercato neozelandese è decisamente inferiore rispetto ad altri Paesi. Inoltre, il prezzo dello zenzero cinese è leggermente superiore a quello di altre origini. Ecco perché non ci concentreremo troppo sul mercato della Nuova Zelanda".

L'Europa rimane il mercato d’esportazione più importante per la Juxian Taiyuan Foodstuffs. L'azienda mantiene legami stretti con i suoi clienti fidelizzati ed è anche riuscita a instaurare dei rapporti con diversi nuovi clienti in Germania e nei Paesi Bassi. Inoltre, ha avviato una cooperazione strategica con una catena di supermercati in Svezia. La domanda del mercato europeo dello zenzero biologico è elevata, ma ci sono solo poche aziende cinesi che lo producono. Il loro volume di offerta è limitato.

Alla domanda sul motivo per cui i quantitativi sono ridotti, Chen ha spiegato che il rischio nelle piantagioni di zenzero biologico è alto. I clienti potrebbero citare in giudizio il fornitore se i test dovessero rivelare residui eccessivi di metalli pesanti o agrofarmaci. Molti fornitori non sono disposti a correre questo rischio, e optano invece per lo zenzero certificato GAP.

Sugli sviluppi del mercato nelle prossime settimane, Chen ha dichiarato: "Il prezzo dello zenzero rimarrà alto fino a quando non arriverà sul mercato quello fresco. L'esportazione di zenzero cinese nel Sud-est asiatico e in Medio Oriente inizierà ai primi di novembre, e in Europa ai primi di dicembre. Una volta iniziata la stagione delle esportazioni, la quotazione scenderà nuovamente. Tuttavia, guardando la situazione nelle aree di produzione, il prezzo dello zenzero fresco dovrebbe essere ancora del 30% superiore a quello dell'anno scorso".

La Juxian Taiyuan Foodstuffs è un fornitore cinese di zenzero, specializzato nella trasformazione e nell'esportazione. L'azienda, fondata nel 1999, esporta zenzero principalmente in Europa e Nord America ed è certificata GAP, SMETA, EU Organic e USDA Organic.

Per maggiori informazioni
Erin Chen - manager
Juxian Taiyuan Foodstuffs Co., Ltd.
Tel.: +86 18210938299
Email: jxtyfood@hotmail.com
Web: www.jxtyfood.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto