Proseguono regolarmente le semine della Carota Novella di Ispica Igp

Dopo una stagione 2019/20 piuttosto pesante sotto il profilo della produzione, messa a dura prova dalla bomba d'acqua del 25 ottobre 2019, con un impatto disastroso sulle semine, quest'anno sembra andare tutto per il verso giusto.

Carmelo Calabrese

E' quanto emerge da un'intervista al presidente del Consorzio di Tutela della Carota Novella di Ispica Igp, Carmelo Calabrese, il quale rassicura gli estimatori di questo prodotto circa lo svolgimento sereno delle procedure di semina per la campagna di raccolta 2021.

"In linea con i nostri programmi – dice Calabrese – abbiamo iniziato le semine a metà settembre per concluderle a novembre, come da calendario. L'obiettivo è di iniziare le raccolte a fine febbraio. In alcuni appezzamenti si registrano già le prime germinazioni e, nonostante sia difficile dare numeri esatti, prevediamo un aumento delle superfici rispetto allo scorso anno. Se quindi non ci saranno problemi, proveremo a recuperare ciò che abbiamo perso nel 2020, che si è chiuso con una flessione del prodotto commercializzato a marchio".

Per quanto concerne le attività di promozione e comunicazione – prosegue il presidente – le restrizioni valgono un po' per tutto il settore, data l'impossibilità di partecipare a fiere e di organizzare eventi di richiamo di massa. Sfrutteremo parte delle energie che solitamente dedichiamo a quel genere di attività per rafforzare la vigilanza nei punti vendita e il controllo qualità nei magazzini di confezionamento".

"Tra le nuove azioni che perseguiremo vi è una più radicale politica della tracciabilità e dell'autenticazione delle produzioni di Carota Novella di Ispica a marchio Igp, che concretizzeremo con l'aiuto di una Start Up, la Analitica Italia, in collaborazione con l'Università del Piemonte Orientale. Vogliamo stabilire con certezza se all'interno di una nostra confezione di carote sia contenuto effettivamente un nostro prodotto a marchio Igp, ovvero proveniente dall'areale di produzione, oppure no".

"Quest'anno – conclude Calabrese – abbiamo avviato ben tre campi sperimentali, nei quali proveremo a individuare nuove varietà che ricalchino le caratteristiche organolettiche della nostra carota novella. L'innovazione varietale è tra le nostre priorità, al fine di facilitare la produzione per i nostri coltivatori, da una parte e, dall'altra, per continuare a garantire un prodotto sempre più sapido, croccante e garantito per il consumatore finale".

Contatti:
Consorzio di Tutela
Carota Novella di Ispica Igp
Via B. Spadaro, 97
97014 Ispica (RG) ITALY
Email: info@carotanovellaigp.it
Web: www.carotanovellaigp.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto