Avvisi









Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Peru': l'INIA sviluppa una nuova varieta' di patata dolce a resa elevata

L'Istituto Nazionale per l'innovazione agricola del Perù (INIA) ha sviluppato una nuova varietà di patata dolce ad alta resa, denominata INIA 331 - Bondadosa: è dotata di un'elevata qualità genetica che permetterà di migliorare la redditività di oltre il 50'% per i piccoli e medi produttori che si trovano lungo la costa e nelle valli interne delle Ande.

Secondo i dati tecnici, la INIA 331 - Bondadosa presenta un'eccellente qualità e una produttività elevata. Nelle condizioni climatiche costiere e delle valli interne delle Ande, che presentano temperature moderate, la resa produttiva ha il potenziale di arrivare fino a 60 ton per ettaro.

Inoltre, la nuova varietà presenta una shelf life più lunga durante il periodo di post-raccolta, è tollerante al virus della patate dolce, può essere seminata per tutto l'anno - anche se raggiunge rese migliori in primavera - presenta un'elevata qualità nutritiva ed è adatta al mercato domestico, all'export e al settore della trasformazione.

Inoltre, l'indice di redditività della patata dolce INIA 331 - Bondadosa è più alto del 52,5% rispetto alla varietà di controllo (INIA 320 - Amarillo Benjamin), con un più basso rischio di variabilità nella resa e nei costi, visti gli elevati indici di produttività ottenuti.

INIA 331- Bondadosa è stata sviluppata dal Programma nazionale radici e tuberi del Centro di sperimentazione agricola Donoso (EEA), a Huaral. Come parentali sono state utilizzate le piante di Ipomea nil, ovvero il clone 54-2011, Huayro e JP USA.

Fonte: agraria.pe


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto