In Ungheria ALDI si impegna a incrementare la quota dei prodotti locali nella sua offerta

La Camera Nazionale dell'Agricoltura ungherese (NAK) ha raggiunto un accordo con i leader della catena di supermercati ALDI per un ulteriore incremento della quota di forniture ungheresi presenti sugli scaffali. La camera supporterà la formazione delle relazioni tra il retailer e i produttori domestici.

"La pandemia ha sottolineato l'importanza di supportare le merci nazionali. Le opportunità di vendita dei produttori domestici devono essere rafforzate nel lungo periodo. Il nostro obiettivo è di avere alimenti freschi o trasformati sugli scaffali dei negozi ungheresi e il settore alimentare ungherese produce la giusta quantità e qualità". A sostenerlo è Tamás Éder, vicepresidente nazionale del NAK per il settore alimentare.

I consumatori ungheresi cercano prodotti nazionali, secondo Béla Mártonffy, presidente del Dipartimento del settore nazionale orticolo e di fornitura del NAK. Nel settore ortofrutticolo, lo scopo è di permettere lo sviluppo dei trasformatori, che possono consegnare ai consumatori merci a maggior valore aggiunto. La Camera è pronta anche ad aiutare la filiera nell'organizzazione di forum dei produttori, con la partecipazione di potenziali partner.

L'amministratore delegato nazionale di ALDI Hungary Food, Bernhard Haider, ha affermato: "Da quando abbiamo avuto accesso al mercato ungherese, ci siamo impegnati a offrire i prodotti di alta qualità che sono già a disposizione nel paese. Attualmente, oltre la metà della nostra fornitura proviene da fornitori ungheresi. Nel caso di frutta e verdura, la fornitura proveniente da produttori domestici raggiunge l'80% in alta stagione. Stiamo lavorando insieme ai nostri fornitori per assicurare che ciò che al momento non è disponibile da fonti ungheresi lo diventi in futuro".

Fonte: agrarszektor.hu


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto