Prezzi bassi a causa della saturazione sui mercati

La domanda di melagrane egiziane dovrebbe aumentare entro due settimane

Il tempismo sarà essenziale per gli esportatori di melagrane egiziane. Poiché le varietà più precoci non hanno registrato i volumi e la qualità dell'anno scorso, si spera che la Wonderful possa compensare queste mancanze. C'è molta disponibilità e il mercato è saturo. I prezzi sono scesi a un terzo di quelli di agosto.

La stagione delle melagrane egiziane non è iniziata molto bene, afferma Mostafa Ali, direttore senior regionale della Nile Establishment for International Trade. "L'Egitto ha diverse varietà per soddisfare le esigenze del mercato, come Baladi, Early 116 e Wonderful. Esportiamo le nostre melagrane in Europa, Canada, Paesi del Golfo ed Estremo Oriente. Sfortunatamente, la produzione egiziana ha subito un leggero ritardo quest'anno. La stagione è stata posticipata di due settimane, il che ha influito sul nostro posizionamento nel momento in cui i nostri prodotti sono arrivati sul mercato internazionale. Inoltre, la produzione è stata inferiore rispetto alla stagione precedente".

Il ritardo ha fatto perdere agli egiziani la loro finestra temporale ottimale e ora devono affrontare una maggiore concorrenza in un mercato saturo, spiega Ali: "Gli esportatori egiziani puntano a una finestra temporale in cui il mercato europeo è vuoto. Tuttavia, a causa del caldo e dei ritardi, le nostre spedizioni sono arrivate quando erano disponibili anche le melagrane di altri Paesi produttori, come India, Turchia, Spagna e Israele. Sebbene la produzione indiana abbia registrato un calo significativo di circa il 40-50% rispetto allo scorso anno, il mercato è già invaso da abbondanti volumi. Questo influenzerà il modo di commercializzare le melagrane egiziane in Estremo Oriente e potrebbe causare un collasso sui mercati europei".

Poiché i volumi sono abbondanti e la qualità non è buona come quella dello scorso anno, la domanda è in ritardo su alcuni mercati. Tuttavia, Ali spera che la varietà Wonderful risolva eventuali problemi legati alla richiesta, poiché è la varietà egiziana più diffusa. "Per altri mercati, la domanda in Russia è stata finora debole, mentre sui mercati dell'Estremo Oriente, come la Malesia, è rimasta su livelli normali. Si prevede che la richiesta inizierà ad aumentare a partire dalla settimana 44, fino alla fine di dicembre. Oltre a una produzione inferiore, la qualità delle varietà più precoci non è stata ai livelli della scorsa stagione. La varietà Wonderful ha un bell'aspetto e un sapore eccezionale".

Il ritardo della stagione delle melagrane, insieme all'elevata disponibilità sul mercato internazionale, ha portato a un calo significativo dei prezzi, afferma Ali. "Il meteo è stato normale nel periodo estivo, ma il fatto che il caldo si sia protratto per circa due o tre settimane, ha portato a un ritardo nella colorazione delle melagrane. Una delle principali sfide che attualmente dobbiamo affrontare è fornire i frutti al momento giusto e cercare di ottenere margini più ampi di profitto. Ma a causa del ritardo negli arrivi, i prezzi sono diminuiti in breve tempo e sono passati dai livelli alti di agosto, circa 8,00-9,00 euro a cartone, a circa 3,00 euro o anche meno a cartone".

"Altre sfide riguardano la crescita dei volumi esportati di buona qualità, cercando anche potenziali opportunità di business in nuovi mercati. A mio avviso, coloro che ne usciranno vincitori saranno quelli che potranno conservare i propri prodotti nelle celle refrigerate e spedirli tra fine novembre e dicembre. Il tempismo è un aspetto molto importante quando si tratta di melagrane" conclude Ali.

Per maggiori informazioni
Mostafa Ali
Nile Establishment for International Trade
Tel.: +20 100 735 0313
Email: M.Ali@nilefruit.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto