Il commento di Iliass el Mrini (Med Green Import)

La stagione agrumicola marocchina sta per cominciare

Attualmente Med Green Import si sta preparando alla stagione degli agrumi marocchina. "Tra dieci giorni riceveremo i primi mandarini dal Marocco. Agadir ha delle produzioni un po' più basse, ma a Berkane e Beni Mellal le produzioni sono leggermente superiori all'anno scorso". Ad affermarlo è Iliass el Mrini, che prevde una produzione totale di mandarini un po' più alta rispetto a quella dell'anno scorso.

Quest'anno l'importatore offrirà per la prima volta anche i pompelmi coltivati nella zona settentrionale del Marocco. "Non ci sono molti fornitori di pompelmi marocchini, ma vediamo molto potenziale in queste vendite. Il mercato è vuoto e, a causa dell'attuale prezzo e del tasso di cambio la Turchia, si concentra principalmente su destinazioni al di fuori dell'Europa".

Inoltre, il mercato degli agrumi è stato buono per tutto l'anno. A causa del coronavirus tutti cercano di assumere più vitamina C. Oltre alla stagione marocchina, Med Green vuole impegnarsi maggiormente sul mercato degli agrumi d'oltremare. "Abbiamo già importato l'anno scorso le Valencia Late dall'Argentina e abbiamo intenzione di ampliare il pacchetto d'oltremare per poter rifornire i nostri clienti per tutto l'anno".

"Il Marocco, tuttavia, resterà il nostro cavallo di battaglia, principalmente con le arance Salustiana e Maroc Late e i mandarini Berkane e Nadorcott. Gli agrumi marocchini si distinguono in termini di sapore, contenuto in succo e soprattutto perché hanno un prezzo più basso rispetto agli agrumi spagnoli. Di conseguenza, c'è sempre spazio per gli agrumi marocchini sul mercato - osserva l'importatore - Ci aspettiamo, quindi, di continuare a distinguerci. Il vantaggio è che gli esportatori marocchini sono selettivi quando si tratta di inviare i loro agrumi. Non inviano più basandosi sulla semplice buona fede".

Anche la stagione delle verdure marocchine sta per cominciare. "Importiamo pomodori, peperoni, peperoni cornetto, zucchine e fagioli dal Marocco. L'inizio delle esportazioni dipende dalla situazione di mercato presente nei Paesi Bassi e in Marocco. L'anno scorso i pomodori olandesi coltivati sotto luce artificiale sono stati venduti a qualsiasi prezzo, quindi non aveva senso importarli".

Med Green Import è in attività da 4 anni e Iliass è soddisfatto dello sviluppo intrapreso dalla sua società. "Abbiamo clienti in tutta Europa, variando tra supermercati e grossisti".

Per maggiori informazioni
Iliass el Mrini
Med Green Import
Klappolder 191
2665 MP Bleiswijk - Paesi Bassi
Tel.: +31(0)10 310 62 86
Cell.: +31 (0) 6 411 20 222
Email: info@medgreenimport.nl    
Web: www.medgreenimport.nl


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto