Settimana 41 del 2020

Panoramica sul mercato europeo delle patate

Come riporta la nota Fiwap/PCA, in Belgio, per quanto riguarda le patate da industria, il mercato è stabile per le varietà Fontane e Challenger, che quotano 3,00 €/q. La domanda è ancora molto bassa nonostante le difficoltà di raccolta, che disturbano la scavatura dei volumi contrattati. L'offerta è molto scarsa anche a causa dei problemi di raccolta e del basso livello dei prezzi. Pochissime sono le transazioni.

Il mercato per la Bintje è molto stabile. I prezzi variano da 7,00 a 10,00 €/q, a seconda della qualità (calibro, per lo più) e della possibilità di scavatura diretta o in breve tempo.

Mercati fisici europei - Sommario dei prezzi (fonte: NEPG)Paesi Bassi
La maggior parte del paese ha ricevuto "solo" tra i 50 e gli 85 mm di pioggia negli ultimi 10 giorni. Parte della Zelanda ha raggiunto più di 100 mm. Il raccolto si è fermato ovunque, tranne che nelle zone sabbiose dell'est della nazione. Le difficoltà di raccolta stanno portando una certa stabilità nelle quotazioni. Tuttavia, il commercio per l'industria rimane a 2,50-3,50 €/q, soprattutto per le tonnellate in eccesso sotto contratto, perché non c'è una vera e propria "piena domanda" da parte delle fabbriche. A questo livello di prezzo, i mercati alternativi (bestiame, biogas, amido) rimangono importanti. Le industrie sembrano lavorare al 90%, una percentuale che è aumentata costantemente negli ultimi mesi.

Il mercato domestico del fresco è più calmo dopo un periodo piuttosto intenso di azioni promozionali nei supermercati. I prezzi tendono a stabilizzarsi un po', a 10-12 €/q per le varietà a pasta morbida, e fino a 16-22 €/q per alcune specifiche varietà a pasta soda. Pochissime le esportazioni da segnalare, con una tendenza al ribasso dei prezzi.

Quotazione PotatoNL: anche disponibile su www.potatonl.com

Francia
Nell'Alta Francia, la topografia del raccolto varia tra le lotti irrigati, che dovrebbero essere raccolti al 30%, e quelli asciutti, dove non è stato fatto quasi nulla. Il raccolto sarà in attesa ancora per diversi giorni. Complessivamente in Francia, l'UNPT stima che il 35% del raccolto è stato completato. Il mercato rimane risicato in termini di offerta, con le difficoltà di raccolta causate dal clima. Le fabbriche sembrano lavorare all'85-90% della loro capacità, il che mantiene il regolare fabbisogno, per lo più coperto da contratto. L'industria non sta acquistando sul libero mercato, o solo molto poco.

Il prezzo di mercato di base è ancora di 3,00 €/q, ma si osservano quotazioni più solide per alcune varietà come Fontane (5,00 €/q) e Bintje per la pelatura (7,00 €/q). Il mercato interno del fresco soffre della calma del consumo. L'esportazione è soggetta agli attuali prezzi elevati delle spedizioni dalla Spagna. Le quotazioni si stanno stabilizzando un po': da 10,00 a 13,00 €/q per la qualità media (big-bag), fino a 16,00 €/q per Agata.

Patate da industria, sfuse, partenza, IVA esclusa, Senna-Nord, €/q, min-max (moy)(RNM):

Germania
A seconda dell'intensità delle piogge, il raccolto ha dovuto cessare circa 1 settimana fa, o riprendere nelle zone meno colpite. Sono stati segnalati alcuni problemi di talpe e danni su un numero significativo di partite.

Sul mercato del fresco, i prezzi del prodotto precoce e semi-precoce a pasta soda sono invariati: 10,83 €/q (come nella 40ma settimana) e invariato anche per i tuberi a pasta morbida: 10,08 €/q (come nella 40ma settimana). Le vendite nei supermercati e i consumi sono buoni, grazie all'atmosfera autunnale.

In Renania, i prezzi hanno smesso di scendere e sono ora stabili (10,00-12,00 €/q). Il mercato della trasformazione (varietà di stoccaggio semi-precoce/lavorazione) è un po' più solido: 3,50-4,00 €/q (3,50 €/q nella 40ma settimana). L'industria si concentra principalmente sui contratti, ma l'atmosfera generale sta migliorando. Una parte dei volumi liberi non viene acquistata dai produttori di patatine fritte e va ai fiocchi, ai granuli di patate, alla produzione di amido o viene destinata al bestiame. La scavatura riprenderà, non appena il clima lo permetterà.

Per quanto riguarda le patate biologiche, i prezzi alla produzione si aggirano tra 41,00 e 43,00 €/q (tutte le varietà e i mercati combinati).

Gran Bretagna
Nel complesso, le condizioni di raccolta a settembre sono state buone (grazie alle piogge più abbondanti all'inizio del mese), ma a fine settembre la siccità ha comunque rallentato lo stoccaggio. Dal weekend della 40ma settimana, le forti piogge hanno interrotto tutto. L'AHDB stima che il 38% del raccolto sia stato completato a metà della 40ma settimana su tutto il territorio (variabile dal 15 al 50% a seconda della regione), con rese comprese tra le 46 e le 50 ton/ha in media, leggermente superiori alla media degli ultimi 5 anni.

I mercati del fresco (al dettaglio e all'ingrosso) stanno lavorando su ordini ricorrenti, ma niente di più. Le fabbriche sono coperte dai contratti, solo alcuni piccoli volumi a basso prezzo sono riportati in transazioni libere, tra 4,50 e 6,00 €/q.

Polonia
La superficie del 2020 è aumentata del 5,5% a 325mila ettari e la resa media prevista è stimata a 27 ton/ha. Il raccolto polacco dovrebbe quindi raggiungere 8,8 milioni di tonnellate, ovvero 1,5 milioni di tonnellate in più rispetto all'anno scorso. La maggior parte della produzione è ancora destinata al bestiame o alla produzione di amido e alcool. La lavorazione è aumentata negli ultimi anni fino a raggiungere 1,8 milioni di tonnellate nel 2019, ma non gioca ancora un ruolo importante sul mercato polacco.

Nord America
Il raccolto è stimato (dati non ufficiali) a 18,2 milioni di tonnellate, ovvero 1,1 milioni di tonnellate (5,7%) in meno rispetto all'anno scorso. Sembra essere il raccolto più basso dal 2010. La concorrenza tra il mercato della trasformazione e quello del fresco sarà probabilmente forte. Il calo della produzione riguarda soprattutto le patate da industria, con un calo previsto del 10% (circa 11,3 milioni di tonnellate). La produzione per il mercato del fresco sembra essere aumentata del 5%, a seguito della crescente domanda da parte dei supermercati.

Per maggiori informazioni
FIWAP
Web: www.fiwap.be


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto