Con il 63 per cento del totale

La Regione di Murcia e' il produttore principale di limoni della Spagna

Secondo le previsioni di produzione dei limoni in Spagna per la campagna 2020/21, la Regione di Murcia continuerà a essere il leader nazionale nella produzione di questo frutto, con il 63% del totale. A sostenerlo è Antonio Luengo, consigliere per le risorse idriche, l'agricoltura, l'allevamento, la pesca e l'ambiente della Regione.

A detta di Luengo, nella campagna 2019/20 in Murcia sono state prodotte circa 560mila tonnellate di limoni. La varietà Fino rappresenta il 69,9% della superficie coltivata totale e il 78,8% della produzione di limoni totale. La varietà Verna rappresenta il 29,7% della superficie totale e il 20,9% della produzione totale di limoni.

Tra le destinazioni di esportazione, Germania, Francia, Regno Unito, Polonia e Italia sono quelle che hanno ricevuto la maggior parte delle spedizioni nel 2019. Degno di nota è l'incremento raggiunto in Polonia (51,85%), in Italia (46,4%) e in Regno Unito (24,5%).

Secondo i dati forniti dal consiglio si evince che la superficie coltivata nella campagna 2020/21 è di 26.000 ettari. Di questi, 24.000 sono in piena produzione e il resto corrisponde a piantagioni giovani che ancora non hanno cominciato a produrre regolarmente.

Luengo ha dichiarato: "In questa campagna abbiamo notato una precocità maggiore nelle varietà precoci, con il raggiungimento di una qualità e di calibri commerciali adeguati (per il limoni Fino) con qualche settimana di anticipo rispetto all'anno scorso".

"La Regione ha già 40.000 ettari dedicati alla coltivazione degli agrumi, soprattutto limoni, che rappresentano il 21,5% della superficie coltivata in Murcia. Il settore dà lavoro a oltre 29.000 persone, tra cui produttori, coltivatori, raccoglitori e magazzinieri".

Il consigliere ha sottolineato: "Dopo l'incertezza generata da un'allegagione irregolare dei frutti per alcune varietà, dovuta a una primavera eccessivamente umida, che ha causato la caduta di alcuni frutti, soprattutto per la varietà Verna, tutto indica che sebbene le rese non saranno alte rispetto alla media, l'entrata in produzione delle nuove piantagioni di limoni compenserà questo problema".

Fonte: agrodiario.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto