Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le pere confezionate sono popolari sui mercati cinesi di fascia alta

I volumi di produzione di diverse varietà di pere si sono rivelati inferiori rispetto allo scorso anno, a causa delle cattive condizioni meteo durante la stagione di produzione. Il volume complessivo delle pere fresche immagazzinate o in circolazione è inferiore rispetto agli anni precedenti.

La stagione della raccolta delle pere Imperial Crown è già terminata e quella delle pere Ya sta per finire. Gli impianti di lavorazione della frutta sono impegnati a pieno ritmo. La signora Li Xixi, rappresentante della Hebei Xionghan Agricultural Products Co., Ltd. ha recentemente parlato dell’attuale situazione dell'industria cinese delle pere.

Nell'Hebei, la stagione della raccolta delle pere Ya sta volgendo al termine. Gli specialisti del settore avevano previsto che il volume di produzione complessivo delle pere Ya non sarebbe diminuito troppo, a causa delle cattive condizioni meteo, perché la stagione di produzione è iniziata in ritardo, quest'anno. Ma, alla fine, il volume di produzione delle pere Ya è diminuito tanto quanto il volume di produzione delle pere Imperial Crown. Il volume di produzione è inferiore di circa il 60 -70%, rispetto allo scorso anno. Li Xixi della Hebei Xionghan Agricultural Products ha illustrato la situazione attuale nei mercati nazionali ed esteri delle pere Ya.

Secondo Li, "il prezzo delle pere Ya è aumentato alla fine di agosto, a causa delle cattive condizioni meteo durante la stagione della raccolta, e da allora il prezzo non è diminuito. Gli agricoltori non vogliono raccogliere tutte le loro pere, proprio per mantenere alto il prezzo. Inoltre, la percentuale di frutta avariata è relativamente elevata. Il prezzo è talmente alto, al momento, che i clienti stranieri ci chiedono come sia riuscito a salire così tanto".

Il prezzo è rimasto elevato per due mesi. Gli acquirenti europei, all'inizio, sono stati titubanti, ma ora hanno accettato che in questa stagione il prezzo sia rincarato. "Da un lato, l'Europa ha standard relativamente rigidi sui residui di pesticidi ammessi nelle pere fresche. La percentuale di frutti di prima qualità che soddisfano i requisiti europei è estremamente bassa, quest'anno. D'altra parte, la domanda del mercato estero è più forte che mai. L'aumento del prezzo ha quindi un impatto minimo sul volume degli ordinativi che abbiamo ricevuto dagli acquirenti europei. I clienti hanno ancora bisogno di pere e le ordinano ancora da noi".

Alla domanda sulle previsioni del mercato delle esportazioni nelle prossime settimane, il direttore Li ha risposto che la richiesta è ancora forte e quindi è improbabile che il prezzo all'esportazione scenda.

"I Paesi Bassi sono uno dei distributori della frutta cinese in Europa. I nostri prodotti spesso vengono spediti prima nei Paesi Bassi, dove vengono poi smistati in Europa meridionale e orientale. La stagione della raccolta delle pere è appena iniziata anche nei Paesi Bassi e in Belgio, e alcune di queste pere verranno a loro volta esportate in Asia".

Alla domanda circa l'impatto delle forniture di pere europee sul mercato cinese, Li ha risposto: "Il sapore delle pere europee è molto diverso da quello della Ya cinesi. Inoltre, il volume delle esportazioni verso la Cina è relativamente ridotto. Le pere europee hanno pertanto un impatto minimo, sul mercato cinese. Per quanto riguarda l'Europa, abbiamo i nostri rivenditori, e i nostri canali di vendita sono abbastanza stabili. E' improbabile che le nostre vendite di pere Ya in Europa subiscano la concorrenza da parte delle pere europee".

Le pere cinesi sono molto succose. La loro buccia è piuttosto sottile e si ammaccano facilmente. Ecco perché richiedono un imballaggio accurato. Alcuni mercati di fascia alta richiedono standard elevati per l'imballaggio. Le pere devono essere protette, ma la confezione deve anche essere esteticamente gradevole e igienica.

"Disponiamo di varie tipologie di imballaggi per soddisfare le diverse richieste dei consumatori, comprese piccole cassette di plastica con 4 o 6 pere ciascuna", ha affermato il manager Li. "Sebbene il costo d’imballaggio delle confezioni più piccole sia più elevato, in realtà risparmiamo denaro, perché vengono persi meno frutti durante le fasi di distribuzione e stoccaggio. Alla fine, la qualità del prodotto è in questo modo più alta e pagata meglio".

Per maggiori informazioni:
Ms. Li Xixi - direttore
Hebei Xionghan Agricultural Products Co., Ltd.
WhatsApp: 0064211840824
Tel.: 0086-311-84335033
E-mail: xixi.li@xgfreshproduce.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto