Jaguar annuncia abbondanti volumi commerciali di arance senza trattamenti dall'Egitto

Jaguar the Fresh Company ha annunciato che, in linea con i suoi nuovi obiettivi strategici per il 2021 e oltre, rafforzerà il suo impegno e aumenterà i volumi dei cosiddetti Clean Citrus: arance che non ricevono alcun trattamento chimico post-raccolta.

"Abbiamo iniziato alcuni anni fa con l'identificazione del modo più efficace di produrre, trasformare, confezionare ed esportare le nostre arance egiziane, senza l’utilizzo di sostanze chimiche tradizionalmente impiegate nel post-raccolta, e utilizzate da decenni. La frutta ‘pulita’ è ormai diventata un obiettivo fondamentale della nostra strategia commerciale", ha affermato Conrad Rijnhout, direttore commerciale della Jaguar.

Rijnhout ha affermato che i consumatori sono sempre più consapevoli dell'uso di sostanze chimiche in post-raccolta, che potrebbero essere dannose per l'ambiente e per l'umanità. "Nello scenario globale post-Covid, milioni di consumatori sembrano scegliere prodotti più salutari. In linea con questa tendenza, gli agrumi hanno visto un'incredibile crescita di popolarità nel 2019, e prevediamo che tale tendenza prosegua. Abbiamo assistito a un costante aumento della domanda di frutta Fairtrade. L'anno scorso, l'autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha presentato una proposta per ridurre l'LMR (limite massimo di residuo ammesso) per la sostanza chimica post-raccolta Imazalil (da 5 mg/kg a 0,01 mg/kg), causando sconcerto tra i principali Paesi produttori europei di agrumi. E' stato poi raggiunto un compromesso con l'MRL ora fissato a 4 mg/kg, ma sono certo che questo sia solo l'inizio di un percorso verso frutti più ‘puliti’, cioè soggetti a minori trattamenti chimici".

Sven Thomas, direttore tecnico della Jaguar, è responsabile dell'assistenza ai coltivatori di tutto il mondo. E' un appassionato sostenitore dell’ortofrutta priva di sostanze chimiche. "Questi recenti sviluppi relativi agli MRL ci hanno fornito motivi più che validi per concentrarci maggiormente sui Clean Citrus. Nel 2019, le nostre prime grandi esportazioni hanno ricevuto risultati positivi, e quest'anno siamo migliorati ulteriormente. Oggi le nostre arance hanno un bell'aspetto e presentano la garanzia di essere completamente prive di sostanze chimiche post-raccolta. Infatti, il prodotto che utilizziamo per le nostre arance dell'Egitto viene impiegato anche nella coltivazione biologica di altri prodotti. Siamo davvero orgogliosi di essere i primi a muoverci in questa direzione, e siamo felici che i rivenditori stiano rispondendo positivamente".

I carichi di arance Valencia ChemFree Clean Citrus della Jaguar - disponibile anche nella variante Fairtrade - inizieranno nella settimana 3 del 2021, quelli delle Navel convenzionali saranno effettuati a partire dalla settimana 50 del 2020.

La Jaguar The Fresh Company spedisce i suoi agrumi direttamente dall'Egitto in diversi Paesi in Europa, Asia e Africa.

Per maggiori informazioni:
Conrad Rijnhout
Jaguar The Fresh Company
Conrad.rijnhout@jaguartfc.nl 
Mobile: + 31 651 405852


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto