Soluzioni alternative per il controllo a distanza della qualita' delle ciliegie

Sta per partire la stagione cilena delle ciliegie. A differenza degli anni precedenti, la pandemia ha limitato la presenza di importatori cinesi in visita presso i frutteti cileni, il che rende più difficile per gli importatori valutare la qualità della frutta e verificare l'affidabilità dei nuovi fornitori, ma l'industria ha comunque buone aspettative per la prossima stagione.

Julio Ruiz-Tagle è il responsabile Asia e America Latina presso la D-Quality Survey, azienda di fornitura di servizi di qualità. Julio ha condiviso con noi degli approfondimenti sull'andamento delle visite presso i frutteti da parte delle aziende acquirenti cinesi negli ultimi anni e ha presentato il nuovo servizio di controllo qualità a distanza della D-Quality, in particolare adatto alla prossima stagione delle ciliegie.

Julio controlla la qualità dei frutti nel ceraseto

Il Cherry Tour cinese sviluppa l'indotto turistico cileno
Alcuni anni fa, la maggior parte delle aziende cinesi acquistava ciliegie solo da esportatori cileni. Con l'aumento vertiginoso del volume delle esportazioni, hanno iniziato ad acquistare terreni in Cile, investendo in uffici e centri di imballaggio e assumendo personale locale. In questo modo, gli investitori cinesi possono esportare le ciliegie coltivate nei propri frutteti e avere un buon controllo su ogni fase commerciale. Questo modello di business sta diventando ogni anno sempre più diffuso.

A parte questo, con il successo delle esportazioni delle ciliegie, il settore cerasicolo cileno riceve ogni anno un numero crescente di investitori cinesi. "Per dare un numero approssimativo, lo scorso anno da metà settembre/inizio ottobre fino alla fine di dicembre 2019, il Paese ha ricevuto la visita da parte di oltre 100 aziende cinesi che hanno controllato i frutteti e le strutture locali. Questi gruppi di visitatori hanno anche contribuito alla prosperità dell'industria turistica locale, soprattutto nella capitale Santiago, e nella cosiddetta "capitale dei ciliegi", Curicó. Soprattutto a Curicó, da un paio di anni, la città ha iniziato a offrire diverse opzioni di ristoranti, hotel, interpreti e altre piccole imprese che si rivolgono agli investitori cinesi del settore ciliegie in visita in Cile", ha detto Julio.

Julio è felice di vedere che sempre più aziende cinesi visitano il settore cerasicolo cileno. "Da un lato, questo è importante per gli importatori, per avere esperienza diretta sul controllo della qualità dei frutti, sugli impianti di trasformazione e sull'affidabilità dei fornitori. Dall'altro lato, questi tour delle ciliegie aiutano entrambe le parti a rafforzare la loro amicizia negli affari. L'amicizia è infatti molto importante per consolidare gli affari a lungo termine e la credibilità commerciale. Nel corso degli anni, le aziende cilene si sono adattate con successo e hanno acquisito una migliore conoscenza di tale fenomeno culturale".

Frutteto di ciliegie in Cile

Programma speciale per il controllo a distanza della qualità
A causa della pandemia, quest'anno è diventato difficile, per gli importatori cinesi, recarsi in Cile; quindi non hanno certezze in merito alla qualità della frutta da acquistare, per poi rivenderla sul mercato locale, soprattutto quando trattano con nuovi fornitori.

"In qualità di società per il controllo della qualità, abbiamo constatato l'esistenza di questo problema e abbiamo lavorato a una soluzione", ha dichiarato Julio. "Abbiamo sviluppato una nuova applicazione (iOS / Android) per gli importatori cinesi, per verificare la qualità delle loro ciliegie. Gli importatori possono avere un quadro di ogni spedizione, così avranno tempo sufficiente per pianificare una strategia commerciale. Oltre all'applicazione per il controllo della qualità dei prodotti, continuiamo a fornire il nostro già noto servizio di consulenza sulla qualità in Cina e nel resto dell'Asia, Europa e Medio Oriente. Offriamo ai nostri clienti dati sulla qualità, per un miglioramento continuo della frutta fresca".

Julio ha vissuto otto stagioni delle ciliegie e ha assistito allo sviluppo del settore. Con il fiorire degli affari, Julio è sempre più impegnato e il suo team continua a crescere. "Diversi anni fa, solo io ero coinvolto nelle attività della nostra azienda in Cina. Ma con l'aumento del volume degli scambi e con una maggiore attenzione degli importatori ai problemi di controllo della qualità, ora abbiamo un team di 10 persone che supportano il servizio in Asia e Cile. Sviluppiamo costantemente nuovi servizi e programmi per soddisfare i requisiti di questo mercato molto vasto".

Aspettative per la prossima stagione delle ciliegie
"Nella stagione 2019/20 abbiamo raggiunto un record di esportazioni di 220.000 tonnellate (+ 26% rispetto al 2018-2019). Se il meteo sarà favorevole, prevediamo di battere un nuovo record nella stagione 2020/21, con 285.000 tonnellate (+12,2%)". Julio ha dichiarato: "Al giorno d'oggi, la domanda non arriva solo dalle città di primo livello (Pechino, Canton e Shanghai), ma anche dalle città di secondo e terzo livello, attraverso diversi canali tra cui la vendita all'ingrosso, l’e-commerce e la vendita al dettaglio".

Ciliegie in formazione su un ramo

Alla domanda se la pandemia influenzerà il volume delle esportazioni della stagione in corso, Julio ci ha detto: "La ciliegia ha un alto valore FOB del prodotto esportato (circa 1.400 milioni di dollari nel 2019-2020) ed è una delle principali colture in export. Nonostante l'impatto della pandemia, con il supporto e l’attenzione riservata al settore, pensiamo che il business cileno delle ciliegie continuerà a fiorire nel prossimo futuro".

D-Quality Survey
Julio Ruiz-Tagle (Asia & Latin America Manager)
E-mail: j.ruiztagle@dqualitysurvey.asia
Phone: +56992500021 (Chile Phone) / +8613229312404 (China Phone/Whatsapp/Wechat)
Website: https://www.dqualitysurvey.com/


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto