Avvisi

















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il porto di Anversa verso una soluzione innovativa nella consegna dei container

Al fine di garantire sicurezza, maggiore efficienza e trasparenza il Porto di Anversa ha attuato una nuova procedura obbligatoria nello smistamento dei container.

Grazie a una piattaforma centrale, raccogliendo gli scambi di informazioni in tempo reale, il sistema permetterà di regolare la consegna dei container, tramite identificazioni codificate e successive autorizzazioni. Tutti gli attori coinvolti nella gestione della distribuzione dei container dovranno aderire a questa procedura, contribuendo in tal modo a una catena di approvvigionamento più sicura, efficace e resiliente.

La progettazione e il buon funzionamento dell'applicazione fanno capo a NxtPort, società partner del Porto di Anversa, che contribuirà ulteriormente all'espansione dell'infrastruttura digitale del porto.

Il Certified Pick up (CPu) diventerà obbligatorio a partire da novembre, con implementazione graduale per una piena funzionalità al più tardi a gennaio 2021. Un salto di qualità a tutti gli effetti dal punto di vista logistico, con semplificazione delle procedure amministrative e tempi di transito ridotti dei container nel Porto di Anversa.

Fonte: ICE BRUXELLES


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto