Il commento di Lorenzo Iannone della cooperativa Bracigliano Natura

Al via la campagna delle castagne di Bracigliano (SA)

E' ufficialmente iniziata l'attesissima campagna delle castagne presso la società cooperativa agricola Bracigliano Natura, in provincia di Salerno. Quest'anno si prevede un'annata eccellente in termini di volumi e requisiti organolettici.

"Abbiamo iniziato con la varietà Bouche, molto resistente e con una buona produttività – dichiara Lorenzo Iannone, uno dei soci della società cooperativa – ma ci aspettiamo buone rese dalle nostre cultivar autoctone, che dopo anni di danni da cinipide, ora si mostrano salubri e ricche di frutti. Abbiamo risentito di una leggera siccità, ma decisamente non possiamo lamentarci".

In ogni caso, secondo l'operatore, il cinipide avrebbe ormai i giorni contati, in quanto è stato già debellato in vaste aree.

Iannone sottolinea, inoltre, che quest'anno le castagne si presentano bene, senza vermi e di calibro fino a 70-75. "Il prodotto è destinato ai principali mercati ortofrutticoli nazionali, da nord a sud Italia, con prezzi che variano da 3,00 a 6,00 euro/kg, a seconda del calibro".

"La speranza è di poter commercializzare al meglio il nostro prodotto, 100% italiano e adatto per essere arrostito sul fuoco. Arriva l'autunno e cosa c'è di meglio di un cartoccio di caldarroste?", conclude il socio della società cooperativa.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto