Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Fondaco: il giardino di frutti tropicali che si affaccia sulle Isole Eolie

"Per combattere la concorrenza è categorico garantire l'eccellenza, perché questo ci permette di ottenere dei buoni prezzi, soprattutto sul mercato estero, ma anche su quello italiano". A dirlo è Alessandro Scurria, noto imprenditore italiano operante nell'ambito del packaging ortofrutticolo, nonché titolare di una neonata azienda di produzione e commercializzazione di frutti tropicali e non solo.

Alessandro Scurria

I terreni su cui ha puntato l'azienda "Fondaco" (questo il suo nome), si trovano perfettamente incastonati tra le alture dei Monti Nebrodi da una parte, mentre dall'altra guardano alle Isole Eolie. La posizione, per quanto anche molto bella e suggestiva, gode di condizioni pedoclimatiche particolarmente benevole, in cui la temperatura raramente scende al di sotto dello zero.

"L'areale in cui opero da sempre, Torrenova (ME), è situato in una posizione molto favorevole alla frutticoltura tropicale – aggiunge Scurria – per questo motivo, già da tempo meditavo di coltivare e commercializzare direttamente non solo frutti di avocado e lime, ma anche melagrane".

Il prodotto nelle foto si riferisce alle prove dell'anno scorso, che sono servite a stabilire gli standard qualitativi dei frutti. "Calibro, sapore e grado di maturazione vogliono qui rasentare la perfezione".

Dall'idea ai fatti
"Con la consulenza professionale adeguata - prosegue l'imprenditore - abbiamo messo a dimora 20 ettari di coltivazioni di frutti pregiati. E, nonostante la grande disponibilità di acque irrigue, abbiamo preferito mettere l'accento sulla sostenibilità, razionalizzando le risorse idriche attraverso un moderno impianto ad ala gocciolante, controllato da un'apposita centralina. Inoltre abbiamo riposto molta attenzione al sesto del nostro frutteto di melograno: intensivo, con sesto d'impianto 5x1,75 mt, realizzato su baulatura con pacciamatura".

"Avocado e lime, sebbene a buon punto, sono per noi una storia ancora in divenire - racconta Scurria - Per il melograno, abbiamo scelto la varietà Wonderful. Questo è il primo anno di raccolta ufficiale e i frutti si presentano oltre le più rosee aspettative. E, del resto, quello che vogliamo per i nostri clienti non è un prodotto di massa, ma frutti straordinari, attentamente scelti. Per questo motivo, la selezione inizia subito dopo la fioritura, quando i frutti vengono controllati uno ad uno per eliminare quelli che non garantiscono lo standard qualitativo da noi prefissato. Si elimina sulla pianta più del 55% del prodotto, in modo da garantire calibri molto grandi. I frutti sull'albero vengono inoltre ripuliti da rami e foglie superflue, in modo da non essere graffiati".

"Durante il periodo più caldo - aggiunge il coltivatore - abbiamo effettuato trattamenti di Caolino naturale americano che si usa in regime bio, in modo da mantenere più bassa la temperatura del frutto, evitando scottature. Inoltre, così facendo abbiamo contenuto in maniera naturale la proliferazione degli afidi. Per la raccolta, utilizziamo casse in EPS monostrato che ci consentono di prevenire danneggiamenti alle melagrane, che così si mantengono a una temperatura controllata. Questo tipo di imballaggio, come ormai noto, garantisce una maggiore shelf life e contribuisce a una corretta conservazione, anche lunga, del prodotto in cella. Ogni singolo frutto, dopo essere stato raccolto, viene pulito e lucidato a mano e posizionato nella cassetta su un letto di paglia naturale ed etichettato con bollino e fascia".

La previsione per quest'anno è di superare i 200.000 kg di prodotto
"Questa del 2020 - conclude Alessandro Scurria - sembra essersi rivelata una magnifica annata. Procederemo ai primi stacchi all'inizio di ottobre, cionondimeno non rincorriamo il tempo, perché non prescindiamo mai da una corretta maturazione e dal giusto grado brix. Porteremo il prodotto avanti anche fino a dicembre, in conservazione, in modo da dare ai consumatori finali la possibilità di godere dei nostri frutti anche sotto le festività natalizie. Il prossimo obiettivo è quello di ottenere nel più breve tempo possibile la certificazione Bio e di far diventare la nostra azienda un giardino mediterraneo e, al contempo, tropicale, fruibile anche dai visitatori esterni come oasi di pace e di bellezza".

Contatti:
Azienda Fondaco Srl
C.da Pietra di Roma sn
98070 Torrenova (ME) - ITALY
Tel +39 3351428731
Email: alessandro.scurria@gmail.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto