Lavori in corso per la costituzione di un consorzio campano per il melograno

"Da progettista di impianti di elettricità da biomasse, circa tre anni fa ho deciso di sconvolgere totalmente i miei piani di vita e, avendo a disposizione 15 ettari di terreno di proprietà, due anni fa ho impiantato 12 ettari melograni in coltivazione biologica. A mio parere, questa coltura rappresenta la scelta vincente per questa zona, ovviamente sempre se gestita con cura". E' quanto racconta Roberto Conforti a FreshPlaza, titolare dell'azienda agricola Il Granato .

"Ho impiantato due diverse cultivar: 5000 piante di Wonderful e 1000 di Mollar. La prima varietà è molto apprezzata e richiesta dal mercato, mentre la seconda è stata scelta per diversificare la produzione. Inoltre, mentre i frutti della Wonderful maturano a fine ottobre, quelli di Mollar sono pronti da raccogliere con un lieve anticipo".

La scelta di produrre melograno trova diverse motivazioni, prima tra tutte le innumerevoli proprietà nutraceutiche del frutto, che ne fanno una referenza apprezzata e richiesta dai consumatori; da un punto di vista produttivo, non è una coltura particolarmente esigente e di facile gestione, tant'è vero che non è soggetta a particolari avversità di natura fitosanitaria. In più, non è una coltivazione particolarmente dispendiosa; infatti le voci di spesa che incidono maggiormente sono l'irrigazione e i pali di sostegno, a partire dal terzo anno di età.

"Questo è il primo anno in cui commercializzeremo un modesto volume di melagrane: stimiamo una disponibilità di prodotto di circa 2 tonnellate. Riforniremo, per questo primo anno di produzione, piccoli negozi di ortofrutta al dettaglio".

"Da una ricerca di mercato, risulta che il prodotto italiano subisce una forte concorrenza da Spagna e Turchia, anche se il nostro prodotto Bio ha una marcia in più. Il trasformato (quindi confetture, succhi di frutta, ecc) sono molto richiesti, talvolta anche più del fresco; tant'è vero che, specie per aziende produttrici con una piccola superficie, è più redditizio dedicarsi al trasformato".

"Per il futuro io, insieme ad altri produttori, vorremmo costituire un consorzio per il melograno campano, in grado di commercializzare, sponsorizzare e trasformare il prodotto, in modo da aggregare l'offerta per essere più competitivi. Mentre nel futuro della mia realtà aziendale mi piacerebbe realizzare un progetto di turismo enogastronomico, in modo da accostare sempre più consumatori al melograno, mediante la creazione di un'oasi di benessere".

Contatti:
Azienda Agricola Il Granato
Via Falzia
84028 Serre (SA) – Italy
Cell: +39 339 7919437
Email: conforty@tiscali.it
Web: www.aziendaagricolailgranato.com
Facebook: aziendaagricolailgranato
Instagram: #aziendaagricolailgranato


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto