Report USDA

Panoramica del settore ciliegie in Germania

Secondo un recente report USDA, la Germania è il terzo principale esportatore di ciliegie al mondo, dopo Cina/Hong Kong e Russia. Dal 2010 al 2019 tra il 52% e il 77% delle ciliegie consumate in Germania risultava essere d'importazione, con la maggior parte delle importazioni proveniente da stati Ue. I maggiori fornitori extra-Ue sono Turchia per le ciliegie e Serbia per le amarene.

La produzione totale di ciliegie della Germania per il 2020 è stimata a 53.490 ton. Anche se tale volume mostra una riduzione dell'11% rispetto al 2019, risulta comunque essere del 12% al di sopra della media decennale storica (2010-2019). Le opportunità per le ciliegie statunitensi sono migliori nel periodo agosto-settembre, ovvero dopo la stagione di coltivazione locale della Germania.

Foto: USDA

Sebbene la superficie totale coltivata a ciliegie risulti appena più bassa (-1%) rispetto a quella del 2019, con un valore comunque stabile a 7.866 ettari, continua la tendenza verso le ciliegie dolci a scapito delle amarene. La superficie coltivata a ciliegie e amarene dovrebbe ammontare, rispettivamente, a 6.022 e 1.844 ettari, rispetto ai 6.054 (ciliegie) e 1.886 ettari (amarene) del 2019. Rispetto a dieci anni fa, la superficie coltivata a ciliegie è aumentata del 12%, mentre quella coltivata ad amarene è diminuita del 37%. Quest'ultimo dato è il risultato dell'accesa competizione da parte di altri stati Ue.

Secondo fonti del settore tedesco, altri stati membri Ue come l'Ungheria e la Polonia hanno costi di produzione più bassi e sono più competitivi rispetto ai produttori tedeschi. La Germania è più competitiva per le ciliegie, dal momento che la maggior parte della produzione viene destinata al consumo fresco e i consumatori sono disposti a pagare un prezzo più alto per le ciliegie coltivate localmente.

Clicca qui per accedere al report USDA completo


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto