Avvisi





Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Linde Gastechnik vede un grande potenziale del BANARG Control nella coltivazione del pomodoro

Con perdite annue superiori a 1.700 euro, l'uso dei gas nella maturazione paga

Il gas per la maturazione BANARG® è noto da diversi anni come agente per una maturazione ottimale di banane e agrumi. Tuttavia, il processo innovativo della Linde Gases Division viene ora utilizzato sempre più frequentemente nella produzione in serra di pomodori. I vantaggi per l'utente sono numerosi per i pomodori. BANARG® Control può dare un grande e importante contributo alla riduzione degli sprechi alimentari attraverso la possibilità di controllo e accelerazione della maturazione. E' quanto dichiarato dall'ingegnere del progetto, Lena Gutmann.

Fino ad oggi, nell'orticoltura commerciale è stato utilizzato spesso l'acceleratore di maturazione Ethephon. Tuttavia, l'uso dell’Ethephon nella maturazione dei pomodori in serra è talvolta vietato o non accettato dai consumatori perché può lasciare residui sui prodotti. "Pertanto, è stata cercata un'alternativa per accelerare il processo di maturazione", afferma Gutmann. "Volevamo introdurre questa applicazione sul mercato già da un po’ di tempo, ma il gas di maturazione BANARG® è classificato come agente di protezione delle colture. Quindi la complessa procedura di approvazione deve essere ripetuta su ogni applicazione del prodotto e i possibili rischi devono essere esaminati in dettaglio".


Verso la fine della stagione di coltivazione, le giornate si accorciano e il sole perde d’intensità - proprio quando il grado ottimale di maturazione diventa una vera sfida. BANARG® Control è un'alternativa sostenibile al caldo e alla luce.

Conveniente per i medi e grandi coltivatori
Oltre all'applicazione su banane e agrumi, quest'anno la Linde LLC ha ottenuto anche l'approvazione per il pomodoro. L'etilene al 4% contenuto in BANARG®, influenza la crescita dei germi, la germinazione e la maturazione dei frutti.

"L'etilene è un gas altamente infiammabile, ma non è soggetto alle norme sulla protezione antideflagrante, perché contenuto in proporzione limitata all'interno della miscela di gas BANARG®. In combinazione con la nostra unità di dosaggio BANARG® Control, questo gas può ora essere dosato non solo in modo sicuro ma anche nella gamma di ppm. Questo significa che il grado di maturazione desiderato viene raggiunto in pochi giorni e anche i raccolti tardivi dell'annata raggiungono una qualità ottimale, senza scarto di prodotto", spiega Gutman.

A causa della perdita minima di prodotto, BANARG® Control determina chiaramente una riduzione dei costi di produzione. Tuttavia, il rapporto qualità-prezzo dipende molto dal cliente, dalle sue esigenze e dalla sua quantità di produzione. "I costi si riferiscono all'unità di dosaggio e al fabbisogno di gas. Raccomandiamo anche la manutenzione annuale dell'unità e del sensore. Quando la perdita annuale del raccolto supera un valore di 1.700 euro alla fine della stagione, è sicuramente utile utilizzare BANARG® Control".

Utilizzando il nuovo sistema, è possibile gestire due serre contemporaneamente, indipendentemente dalle loro dimensioni.

Grande potenziale nel prossimo futuro
BANARG® Control è già sul mercato nei Paesi Bassi, ma anche in Svizzera. "Se si considera il costante aumento della popolazione mondiale, garantire in futuro che le persone continueranno ad essere adeguatamente alimentate, è una vera sfida. Contribuiamo a garantire che i raccolti tardivi di pomodori maturino rapidamente e in modo mirato, evitando anche lo spreco dei prodotti non perfettamente maturi. Questo è un piccolo ma importante fattore che ci fa sperare in un grande potenziale per il futuro".

Per maggiori informazioni
Lena Gutmann
Linde GmbH Gases Division
Tel.: +49 89 7446 1369
Email: lena.gutmann@linde.com
Web: www.linde.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto