Manna Irrigation Intelligence

Introdotta in Spagna una tecnologia satellitare progettata per ottimizzare l'irrigazione delle colture

La società israeliana Manna Irrigation Intelligence sta introducendo sul mercato spagnolo la prima tecnologia satellitare applicata all'ottimizzazione dell'irrigazione e al monitoraggio delle colture. E' una soluzione in grado di fornire informazioni sulle tipologie e condizioni del suolo, arrivando ad analizzarne lo strato fino a 30 centimetri di profondità, su tutta la superficie, indipendentemente dalla presenza di nuvole.

Questa nuova tecnologia è davvero innovativa per la quantità di informazioni che può fornire rispetto ad altri sensori come le sonde, che possono anche penetrare nel suolo ma in un modo più localizzato, e quindi risultare inadatte a fornire dati globali di un intero lotto. Secondo l'azienda, questa tecnologia garantirà la massima efficienza nell'irrigazione e ridurrà il consumo di acqua e i costi di produzione, del 30% e del 15% rispettivamente.

La società prevede di riuscire a commercializzare questa nuova tecnologia nell'ambito della sua soluzione Manna, un'applicazione che consente a qualsiasi produttore agricolo con oltre 1.000 m² di terreno di ricevere raccomandazioni sull'irrigazione, basate su algoritmi di dati (con informazioni provenienti da fonti diverse), su qualsiasi dispositivo digitale e con un'alta precisione di 1,5 x 1,5 metri.

Bilancio idrico del suolo
Manna, che ha iniziato a commercializzare la sua applicazione in Spagna tre anni fa, ne ha migliorato le caratteristiche. Pertanto, la società sta ora fornendo il proprio modello di bilancio idrico del suolo. Ciò consente di conoscere la quantità di acqua immagazzinata e che può essere utilizzata dalle piante, senza la necessità di irrigare all'ultimo momento, per evitare che secchino.

Il modello, che richiede un'analisi della composizione del suolo, utilizza immagini satellitari per determinare la quantità di acqua evaporata e l'indice di deflusso (differenza tra l'acqua caduta sul suolo, per pioggia o irrigazione, e l'acqua filtrata). Ciò consente di determinare quanta acqua utile c'è nel terreno per essere assorbita dalle piante, contribuendo così a prevenire lo stress causato dalla mancanza di irrigazione.

Manna comprende anche un sistema per l'identificazione automatica dei problemi che interessano le colture, che si basa sull'analisi di tre parametri: verde, vigore della pianta e livelli di clorofilla. In caso di rilevamento di un problema, in qualsiasi momento di crescita del raccolto, il sistema trasmette all'utente un avviso e dei consigli su come risolvere la questione.

Per maggiori informazioni:

es.manna-irrigation.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto