Avvisi

La clessidra



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Massimiliano Castagna (Cold Energy) parla dell'esperienza con ALDI e dell'effetto Covid-19

Lavorare con un cliente esigente e' paradossalmente piu' facile

Di recente è stato inaugurato il nuovo centro logistico di ALDI a Landriano, in provincia di Pavia (cfr. FreshPlaza del 13/05/2020), che conta una superficie di magazzino di 52.504 metri quadrati, di cui 9.409 mq riservati alle celle frigorifere, una metà dedicata al "fresco" (0 °C) e l'altra metà al "surgelato" (-20 °C), oltre a una zona di circa 5.000 mq raffrescata.

Gli impianti di refrigerazione ad ammoniaca sono stati installati da Cold Energy, società con sede a Verona, che opera a livello internazionale nel settore della refrigerazione industriale.

"L'aspetto interessante di questo progetto è stato quello di aver realizzato un impianto ecologico, dato che abbiamo utilizzato l'ammoniaca, cioè un fluido naturale che rispetta l'ambiente ma che, al contempo, garantisce anche le migliori performance a livello di consumo energetico – commenta il responsabile commerciale Massimiliano Castagna – E' stata la nostra prima esperienza importante con un gruppo distributivo e siamo stati molto contenti nel rendere soddisfatto il cliente".

ALDI è un cliente attento ed esigente e che sa esattamente ciò che vuole, secondo il responsabile commerciale di Cold Energy. "Lavorare con un cliente esigente è, paradossalmente, più facile. Inoltre, condividiamo gli stessi valori legati alla sostenibilità energetica".


Gruppo ad ammoniaca a basso consumo di energia, in fase di realizzazione nelle officine della Cold Energy.

Castagna sottolinea il fatto di non aver mai lavorato con la Grande distribuzione in precedenza, poiché, fino a qualche anno fa, l'aspetto del risparmio energetico era abbastanza secondario, per questo settore. "La Gdo si focalizzava sul quanto avrebbe dovuto investire nell'immediato, senza guardare al guadagno futuro. Ora le cose sembrano, invece, aver cominciato a prendere la direzione giusta".

Effetto coronavirus
Nonostante il lavoro nell'impianto sia stato effettuato prima dell'emergenza Covid-19 in Italia, Castagna non nega che, nel complesso, la pandemia abbia creato una visione diversa nel fare business. "E' stato necessario reinventarsi. Se pensiamo che lo scorso anno ho effettuato 160 voli e, finora, quest'anno ne avrò fatti una ventina, la situazione è cambiata e parecchio. Ci sono stati maggiori scambi sulle piattaforme ormai note, come Skype, Teams, Facetime o WhatsApp, ma devo ammettere in tutta onestà che non è la stessa cosa".

"In un lavoro come il nostro, anche il semplice guardare e toccare è fondamentale, per non parlare del contatto umano quando si incontrano nuovi clienti o potenziali tali. E' necessario prendersi le misure, da tutti i punti di vista. Ci stiamo preparando a ripartire sui mercati lontani, con diversi progetti. Restiamo eterni ottimisti e sono sicuro che vinceremo anche questa sfida", conclude Castagna.

Contatti
Massimiliano Castagna
Cold Energy
via Ippolito Nievo, 15
37128 Verona (VR)
Email: castagna.m@coldenergy.it
Web: www.coldenergy.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto