Avvisi





Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Shannon Lesch – Market Demand Fruits

Azienda sudafricana specializzata in piccoli agrumi si concentra sui rapporti a lungo termine

Nei campi dell'azienda sudafricana Market Demand Fruits sono attualmente in fase di raccolta i mandarini Tango, Orri e Nadorcott.

L'azienda specializzata in piccoli agrumi, coltivati principalmente nel Capo Occidentale, e con fornitori specializzati nel Capo Settentrionale, si propone l'obiettivo di diventare leader nella sua categoria attraverso i rapporti a lungo termine costruiti con i suoi coltivatori (tredici dei quali sono azionisti dell'azienda).

La raccolta del mandarino tardivo durerà fino alla fine di agosto.

Nadorcott (foto fornite dalla Market Demand Fruits)

"Quest'anno, la qualità è notevolmente migliorata", dice Shannon Lesch, coordinatore della logistica presso questa azienda di coltivazione ed esportazione con sede a Simondium, Paarl. "Soprattutto nelle clementine, i livelli di zucchero sono ottimi e la qualità generale molto buona".

La Clemenule è una varietà che risponde molto bene: questa tipologia di clementine costituisce il 41% del loro assortimento, seguita dal 37% di mandarini tardivi e dal 22% di mandarini.

All'interno dell'offerta aziendale, l'85% delle esportazioni è costituito da piccoli agrumi, mentre una quota minoritaria è rappresentata da limoni (9%) e arance (6%).

La Market Demand Fruits ha sviluppato rapporti di lunga data con diversi gruppi di vendita al dettaglio di Regno Unito e Stati Uniti, al centro della loro strategia commerciale. "Fortunatamente ci concentriamo sui rivenditori - afferma Shannon - una strategia di stabilità che si è dimostrata valida quest'anno".

Gli Stati Uniti sono un mercato molto forte per i loro Nova. "In questa stagione, c'è stata una forte richiesta per la varietà Nova proveniente dagli Stati Uniti", osserva Shannon.

"In questa stagione, stimiamo di confezionare circa un milione di cartoni da 15 kg di agrumi e, nei prossimi 2-3 anni, tale numero aumenterà a circa 2,4 milioni di cartoni da 15 kg, esportati grazie a tutti i nuovi impianti che entreranno in produzione".

Frutteti di mandarini e clementine nel Capo Occidentale

Shannon fa notare che all'interno del gruppo non ci sono nuove piantagioni di limoneti.

"Il futuro degli agrumi sta nella facile pelatura. Vogliamo quindi essere conosciuti per la fornitura delle migliori varietà di mandarini e clementine da marzo a fine agosto, dove sapore, assenza di semi, frutti facile da sbucciare e colore eccezionale siano i punti di forza", dice Shannon.

La maggior parte dei loro limoni va ai rivenditori europei e del Regno Unito dove, nelle ultime tre stagioni, c’è stata maggiore stabilità.

"Adottiamo un approccio molto pratico in tutti le fasi della catena di approvvigionamento", spiega Shannon. Gli agrumi dell'azienda vengono coltivati nelle fattorie di Paarl, Moorreesburg, Rawsonville e Swellendam. Inoltre, ritirano anche frutti da Brits (Provincia nord-occidentale) per presidiare una finestra precoce di fornitura. Ciò consente loro di ampliare l'impronta sul mercato domestico, fornendo direttamente alcuni rivenditori locali.

E' stata una stagione molto impegnativa per l'industria agrumicola e, come altri esportatori di agrumi del Capo Occidentale, anche loro hanno dovuto trasportare gli agrumi a Port Elizabeth per evitare i ritardi di Città del Capo, il che ha comportato notevoli costi aggiuntivi.

Shannon sottolinea che la carenza di container sta rendendo la stagione ancora più difficile.

In collaborazione con la Waitrose Foundation, hanno creato un fondo Covid-19 che fornirà ai produttori della Market Demand Fruits l'assistenza necessaria per quanto riguarda le misure di prevenzione. Si tratta di mascherine e disinfettanti, strumenti e macchinari, e l'acquisto di termometri per misurare la temperatura dei braccianti.

Clinica e centro di formazione nella Thornlands Farm vicino a Swellendam, creati con l'assistenza della Waitrose Foundation e la Market Demand Fruits

L'obiettivo del fondo Covid-19 è garantire la salute e la sicurezza dei braccianti e delle loro famiglie, creando un ambiente di lavoro sicuro per tutte le parti coinvolte. Hanno un rapporto di lunga data con un centro d’accoglienza per bambini a Wellington e hanno introdotto programmi educativi nei centri di assistenza post-vendita delle fattorie.

Per maggiori informazioni:
Shannon Lesch
Market Demand Fruits
Tel: +27 21 874 2028
Email: info@marketdemandfruits.co.za
https://marketdemandfruits.co.za/


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto