Avvisi









Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Atilio Saldias di Grupo Nuttra: 'Abbiamo avuto il tempo di studiare il mercato'

Fondare un'azienda ortofrutticola in piena pandemia

Quando in Spagna è stato decretato lo stato d’emergenza, a causa della crisi sanitaria causata dal coronavirus, la chiusura del canale Horeca ha portato molte aziende del settore alimentare a fermare quasi completamente le loro attività. Sebbene l'impatto sul business sia stato pesante, la situazione ha anche dato l'opportunità alle aziende di diversificare e cercare nuove soluzioni.

E' il caso del gruppo Nuttra, una società spagnola con sede a Vitoria, impegnata da decenni nell'importazione e distribuzione di bevande alcoliche. Nel suo processo di crescita, l'azienda ha acquisito attività legate al settore alimentare (un impianto di lavorazione della carne e un impianto di trasformazione delle patate), ma quando la pandemia ha bloccato tutte le attività, ha condotto uno studio di mercato approfondito e ha appena ha aperto una divisione per la commercializzazione di frutta e verdura fresca.

"Durante il lockdown, abbiamo avuto il tempo di esaminare il mercato ortofrutticolo e i suoi operatori", afferma Atilio Saldias, direttore della divisione ortofrutticola del gruppo Nuttra. "Così abbiamo deciso si creare una divisione dedita all'importazione di frutta e verdura dalle aree di produzione più importanti di tutto il mondo, per la distribuzione sul mercato spagnolo. L'azienda spedirà inoltre prodotti spagnoli sul mercato europeo e d'oltreoceano, come il Medio Oriente e l'Asia, e organizzerà il commercio diretto, dai Paesi d’origine dei prodotti ai vari mercati internazionali, riducendo al minimo il ruolo degli intermediari".

Al fine di svolgere le operazioni di commercializzazione di frutta e verdura, la società ha aperto i suoi uffici a Barcellona. "La maggior parte degli operatori spagnoli è qui. Stiamo prendendo in considerazione anche altre località, ma dal punto di vista commerciale abbiamo scelto Barcellona. La nostra divisione è già operativa e siamo molto entusiasti non solo della nascita di questo nuovo business, ma anche dei nostri ambiziosi progetti di crescita", dice Atilio Saldias.

"Stiamo già caricando agrumi in Sudafrica, prima che inizi la raccolta in Spagna. Presto inizieremo a lavorare con le uve da tavola italiane, dato che sta cominciando la raccolta. Stiamo anche caricando lime dal Brasile, che distribuiremo per tutto l'anno, e completeremo i programmi con la frutta dal Messico e dal Vietnam. Lavoreremo con il kiwi cileno (faremo il possibile, a questo punto della stagione) e in seguito continueremo con l'Italia e la Grecia. Inoltre, abbiamo già iniziato a prepararci per i programmi autunnali e invernali con i prodotti stagionali spagnoli, nonché con una linea di frutti esotici che include ananas e mango".

Secondo Atilio, il fatto che i grandi consorzi stiano acquisendo le piccole aziende di questo settore, sta creando delle opportunità per gli operatori più piccoli. "La nostra divisione ortofrutticola è stata accolta molto bene. Le nuove imprese sono generalmente le benvenute, in questo settore, specialmente se presentate in alternativa a quelle tradizionali, a quei grandi gruppi che dominano il mercato. Vogliamo offrire un collegamento diretto alla produzione, senza intermediari e con un servizio altamente personalizzato e accessibile, qualcosa che è molto apprezzato dagli operatori europei e internazionali. Nel nostro mondo ortofrutticolo, il fattore umano deve porre le basi per qualsiasi attività commerciale e per il suo sviluppo".

Per maggiori informazioni
Atilio Saldias
Nuttra Fruits
C/ Selva 12, Modulo B, Of. 3
Parc de Negocis Mas Blau
08820 Barcellona - Spagna
Cell.:+34 639 525 464
Email: atilio.saldias@nuttrafruits.com
Web: nuttra.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto