Avvisi









Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Sam Gielen e Matthijs Ahsman (Frutos Tropicales Europe)

'Il 90 per cento dei mango e' di nostra produzione'

Tre anni fa Sam Gielen e Matthijs Ahsman hanno fondato Frutos Tropicales Europe (FTE). Il team di Bleiswijk (Paesi Bassi) al momento è composto da 15 persone, mentre l'azienda consociata Frutos Tropicales Brasil (FTB) sta terminando la costruzione del centro di imballaggio per la trasformazione dei mango da coltivazione propria (110 ettari).


Sam Gielen e Matthijs Ahsman

Focus completo sull'import d'oltremare
"Siamo cresciuti rapidamente negli ultimi tre anni, ma l'attenzione al prodotto è la stessa fin dal primo giorno. Ci concentriamo totalmente sull'import di frutta d'oltremare: il mango è il prodotto principale, al quale si aggiungono avocado, zenzero e lime nella nostra gamma disponibile per tutto l'anno. Lavoriamo anche con prodotti come uve, melagrane, kiwi, fichi e limoni d'oltremare, ma non ci occupiamo di frutta europea", dichiara Matthijs Ahsman.

"Il mango resterà sempre il nostro prodotto principale. Recentemente hanno preso il via anche le vendite dell'assortimento di prodotto Ready-to-Eat (pronto al consumo, ndt). Da quest'anno maturiamo e imballiamo mango e avocado sia con il nostro marchio Flamingo sia con private label - spiega Sam Gielen - Al momento gli esotici pronti al consumo rappresentano solo il 10% delle nostre vendite, ma ci aspettiamo di crescere ulteriormente nei prossimi anni, soprattutto nella vendita al dettaglio europeo".

"Crediamo fermamente nella specializzazione. Ai clienti piace lavorare con società che operano in maniera efficiente dal punto di vista dei costi e che sono specializzate in pochi prodotti, riforniti in maniera diretta e il più rapidamente possibile dal luogo di coltivazione. I clienti sanno che possono sempre rivolgersi a noi per mango, avocado, lime e zenzero. Il nostro target è formato da rivenditori, fornitori di servizi e grossisti in tutta Europa, con mercati principali quali Germania, Regno Unito ed Europa dell'Est".

Magazzino pronto a settembre
"Grazie alla cooperazione con il nostro partner peruviano siamo riusciti a fornire mango e uve, in parte di nostra produzione. Da un anno, inoltre, produciamo mango in Brasile, dove il nostro centro di confezionamento sarà pronto a settembre. Ciò ci permetterà di avere mango di nostra produzione per il 90% dell'anno - afferma Ahsman - L'intera resa è destinata alla vendita europea e spediamo direttamente da Brasile e Perù verso Spagna, Italia e Russia".

Per FTE il periodo estivo è solitamente più tranquillo, ma ciò non induce gli importatori a distogliere l'attenzione dal prodotto. "Ricevere un container di mandarini ci rende nervosi, per così dire, ma ciò non succede quando riceviamo 15 container di mango alla settimana - commenta Sam - Inoltre, vediamo un potenziale di crescita incredibile in un prodotto come il mango, soprattutto ora che la nostra gamma Ready-to Eat, con programmi stabili, si sta affermando sempre di più nel commercio al dettaglio europeo".

Fichi neri
"Inoltre, oggigiorno non è un problema che la fornitura di mango sia più limitata per via dell'abbondanza di frutta europea. Oltre alla nostra produzione in Perù e Brasile, completiamo la stagione con forniture da Guatemala, Repubblica Dominicana, Costa d'Avorio e Senegal. Preleviamo i lime per tutto l'anno da Brasile e Messico, lo zenzero da Cina e Brasile, gli avocado prevalentemente dal Perù, ma anche da Colombia e Messico - riassume Ahsman - Facciamo un'eccezione per determinate specialità. Abbiamo un programma d'importazione per i fichi neri peruviani, un prodotto di nicchia con il quale possiamo realmente distinguerci e nel quale al momento siamo piuttosto specializzati".

Sui programmi per i prossimi tre anni, Ahsman risponde con un sorriso: "Non stiamo andando già abbastanza velocemente? Negli ultimi tre anni, abbiamo fatto grandi passi in avanti e abbiamo gettato solide basi con la nostra produzione. Non abbiamo l'ambizione di gestire un'azienda composta da centinaia di persone: infatti, vogliamo conservare una struttura gestibile dei costi. L'attenzione del prodotto e l'efficienza dei costi resteranno, quindi, i nostri punti saldi nei prossimi anni".

Per maggiori informazioni
Matthijs Ahsman / Sam Gielen
Frutos Tropicales Europe 
Klappolder 191
2665 MP Bleiswijk - Paesi Bassi
Tel.: +31 (0) 10 3075 100
Email: info@fteurope.eu
Web: www.fteurope.eu


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto