Avvisi









Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Kiko Torres della spagnola Exquisite Fruits: 'La carenza di drupacee sfasa i nostri programmi'

Previsto calo del 30 per cento nella produzione di kaki

Quest'anno la campagna spagnola delle drupacee sta mettendo la parola fine alla tendenza delle ultime stagioni, caratterizzata da abbondanti volumi e forte pressione sui prezzi. Il crollo della produzione in Europa, e in particolare in Spagna, dove l'instabilità meteorologica di questa primavera ha cambiato il corso della campagna, sta modellando la situazione del mercato di questi frutti. A riferirlo è Kiko Torres, socio della società di commercializzazione ortofrutticola Exquisite Fruits.

Daniel Vidal e Kiko Torres, soci fondatori della Exquisite Fruits.

"Ci si aspettava una grande produzione, come negli anni precedenti, e questo ha portato alla firma di contratti a prezzi più bassi", afferma Torres. "La riduzione della fornitura sta mettendo in difficoltà la commercializzazione, poiché è difficile per noi rispettare tutti i nostri impegni".

Oltre alla riduzione dell'offerta di drupacee in Spagna, che è molto forte a Lleida, dove una devastante grandinata ha colpito 12.000 ettari a metà giugno, poco prima dell'inizio della raccolta, ci sono state anche delle perdite causate dal gelo in altri Paesi europei che, tra luglio e agosto, svolgono generalmente un ruolo importante sul mercato.

"In questo momento, la posizione di Italia e Francia dovrebbe essere forte ma non ci sono molti frutti provenienti da queste origini. C'è poca produzione e un mercato difficile, perché c'è una pressione sui prezzi", afferma il socio della Exquisite Fruits. "Tuttavia, possiamo dire che abbiamo avuto una buona campagna finora, sia per volumi sia per prezzi".

La produzione di kaki dovrebbe diminuire fino al 30%
"Stiamo già concentrando i nostri sforzi sui kaki, chiudendo i programmi e firmando accordi con cooperative e fornitori, al fine di poter fornire i nostri clienti. Quest'anno si stima ci sarà il 25-30% in meno di frutti, a causa delle temperature insolite, ma si prevedono calibri maggiori".

Tuttavia, nonostante il calo della produzione di questo frutto, Torres afferma che sulla base dei programmi di esportazione in Medio Oriente, Hong Kong e diversi Paesi europei, tra cui Germania e Svizzera, si prevede un aumento delle vendite di kaki tra il 30 e il 35%.

Agrumi e piccoli frutti
Nonostante il fatto che i kaki siano ancora uno dei prodotti più importanti per la Exquisite Fruits, gli agrumi e i piccoli frutti stanno acquisendo un ruolo sempre più importante per l'azienda. "Con i piccoli frutti, abbiamo raggiunto una grande espansione e crescita. Abbiamo lavorato molto bene a Huelva. Inoltre, è stata una buona annata per gli agrumi".

Secondo Torres, l'emergenza Covid-19 ha portato a un aumento della vendita di frutta con una conservabilità più lunga. "I consumatori europei, costretti a rimanere a casa per il lockdown e ad andare al supermercato solo una volta alla settimana, hanno preferito acquistare, ad esempio, un chilo di arance e non un chilo di fragole. Questo ha favorito le vendite di agrumi".

Per maggiori informazioni
Kiko Torres
Exquisite Fruits, S.L.
Plaza del Prado, 21
46702 Gandía, Valencia - Spagna
Tel.: +34 960 653 909
Cell.: +34 663 129 129 
Email: kiko@exquisitefruits.com
Web: exquisitefruits.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto