Inail agricoltura, click day per avere il finanziamento

E' stato pubblicato l'avviso della procedura di finanziamento Inail riservato all'agricoltura. Come per gli anni precedenti Inail propone un finanziamento con contributo in conto capitale del 40% (50% per i giovani) con un limite massimo di 60.000. Le domande di adesione devono essere presentate entro il 24 settembre 2020, previo accreditamento all'Istituto (clicca qui). Sono ammessi acquisto di trattrice e/o altre macchine con caratteristiche tecniche migliorative relativamente alle emissioni in atmosfera e di rumore, con o senza rottamazione. Come al solito il bando prevede come unico criterio di priorità la data di arrivo telematico della domanda, il famoso Click Day, che rende il finanziamento poco probabile.

Il contributo ha l'obiettivo di incentivare le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli per l'acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti e, in concomitanza, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali. Per questi finanziamenti gli acquisti da realizzare devono soddisfare l'obiettivo del miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali dell'azienda agricola in particolare mediante una riduzione dei costi di produzione, il miglioramento e la riconversione della produzione, il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori.

Tra le misure varate dal Governo a seguito di Covid-19, è prevista la possibilità di proroga fino a 24 mesi delle rate di mutui e prestiti in scadenza. Le domande vanno concordate direttamente con l'Istituto Bancario e devono essere presentate entro settembre.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto