Camille Aguer, Prince de Bretagne

E' ricominciata la guerra dei prezzi sul mercato dei pomodori

E' un anno particolare per il pomodoro. Quando è iniziato il lockdown, verso la metà di marzo, i produttori francesi puntavano solo ai volumi. Nonostante questo contesto difficile, la campagna dei pomodori è andata bene per la Prince de Bretagne, durante il lockdown. "L'origine francese è stata premiata nei negozi, il che è stato favorevole per noi", spiega Camille Aguer, responsabile commerciale del prodotto. Oggi la situazione sta tornando alla normalità. "Il prodotto di altre origini è rientrato in ballo e siamo in alta stagione, quindi la guerra dei prezzi è ricominciata".

Crisi congiunturale
Giugno è stato un mese difficile per il settore. “Tutti gli operatori del settore avevano un'offerta significativa da offrire sul mercato, ma la domanda non c’era sempre. Questo ha influito sui prezzi, che sono stati estremamente bassi. Ormai da due settimane, i pomodori ciliegino stanno attraversando una crisi congiunturale, secondo la FranceAgriMer".

In termini di entrate, i pomodori sono il prodotto principale della Prince de Bretagne. I pomodori a grappolo, il primo segmento della produzione come volume, rappresentano il 60% delle entrate del settore. Per quanto riguarda le vecchie varietà, quest'anno la cooperativa ha aumentato i loro volumi. "Rappresenteranno tra il 10 e il 15% del nostro totale. La domanda dei consumatori è alta per un pomodoro diverso in termini di gusto, forma e colore. Abbiamo anche aumentato i nostri volumi di frutti piccoli, che si adattano alla tendenza in crescita nel segmento snack e cibi on-the-go".

Novità
La Prince de Bretagne ha appena aggiunto diverse novità alla sua gamma di pomodori più classici, tra cui il Prune d'Anton, una varietà con strisce viola e gialle, "dal sapore leggermente agrodolce".

Un'altra novità è il mix di diverse varietà come il Marmande, un pomodoro a coste di grandi dimensioni. "Il mix è composto da: Marmande d’antan rossa, Ananas d’antan e Marmande nera".

La cooperativa ha anche iniziato a commercializzare i pomodori ciliegino Berry, sia gialli sia rossi, più dolci ma due volte più piccoli degli altri ciliegini. "Abbiamo scelto di vendere questa varietà ai grossisti perché è un prodotto molto specifico, più adatto a una rete di specialisti".

I pomodori ciliegino Berry hanno le stesse dimensioni delle caramelle Dragibus

Nell'ambito della normativa francese sulla sostenibilità ambientale, la Prince de Bretagne sta inoltre sviluppando per la sua gamma di pomodori, imballaggi alternativi a quelli in plastica.

Per maggiori informazioni:
Camille Aguer
Prince de Bretagne
Phone: + 33 (0)2 98 69 38 91
camille.aguer@princedebretagne.com   
www.princedebretagne.com   


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto