Michael Marx (FFD LLC)

Uno specialista dei prodotti convenience auspica una rapida ripresa nel settore ristorazione

La crisi del coronavirus ha paralizzato l'industria della gastronomia, tra marzo e maggio. Con la riapertura, questo segmento di vendita al dettaglio - e quindi anche la produzione di prodotti convenience freschi - è lentamente, ma sicuramente, in recupero. Per Michael Marx, direttore operativo della tedesca FFD Frisch Fruchtig Delp e specialista in prodotti convenience freschi, la crisi è ora seguita da un periodo di ridefinizione. "Il mercato deve prima chiarirsi", dice Marx in un'intervista a FreshPlaza.

Michael Marx, responsabile dell’impianto, durante i controlli di qualità.

L'esperto grossista di frutta e verdura gestisce un'azienda in crescita a Riedstadt, nell'Assia meridionale. La società impiega attualmente circa. 100 persone e dispone di un'area operativa totale di circa 5.000 m².

Nel 2005, a Marx è stata data l'opportunità di convertire l'originaria coltivazione di ortaggi in una società di servizi, inizialmente specializzata nel confezionamento di asparagi, fragole e zucchine per il commercio al dettaglio di generi alimentari. Qualche anno dopo, l'azienda è entrata finalmente nel settore del catering.  Allo stesso tempo, si è avvicinato alla produzione di prodotti convenience. "Nel frattempo, forniamo l'intera gamma di convenience di alta qualità, dai condimenti e confezioni di insalate alle verdure crude e patate già pronte al consumo. Una parte sostanziale del nostro assortimento di IV gamma è prodotto nel nostro stabilimento".

La sala di produzione delle referenze convenience della FFD. In pochi anni, la quota delle vendite di beni di consumo è salita al 50%.

Dalla crescita alla crisi dovuta alla pandemia
Quando è stato lanciato il nuovo segmento del convenience, i prodotti di IV gamma erano ancora agli inizi, nei supermercati tedeschi. Negli anni successivi, la domanda dei prodotti di IV gamma di altri generi di prima necessità si è allargata rapidamente, e con essa le attività della FFD Frisch Fruchtig Delp.

"L'anno scorso, la nostra azienda ha registrato una crescita complessiva delle vendite del 15%. Prevediamo un ulteriore potenziale di crescita, e quindi ci stiamo attivando nell'acquisizione di nuovi partner. Notiamo una carenza di personale nel settore della ristorazione, il che è abbastanza vantaggioso per noi come azienda specializzata".

Oltre all'ampia gamma di prodotti, l'azienda si affida a un processo flessibile di ordinativi: i catering possono ordinare le merci 24 ore su 24, sette giorni su sette, per ridurre la pressione sui tradizionali giorni di ordinativo del venerdì e del lunedì. Ciò consente di lavorare con minore stress e crea una certa continuità nei volumi giornalieri ordinati.

Preparazione dell'insalata

Nonostante gli incoraggianti tassi di crescita, la Frisch Fruchtig Delp ha anche risentito delle conseguenze dirette della crisi pandemica, proprio a causa della sua dipendenza dal settore della ristorazione.

"Tra la fine di marzo e l'inizio di maggio, le nostre vendite nel settore della ristorazione e dell’accoglienza sono scese al 20%. Alcuni dei nostri colleghi del reparto di consegna della ristorazione hanno persino chiuso completamente il negozio per un po', e alcuni dei loro clienti hanno quindi ordinato le merci da noi".

Per Marx, una chiusura a breve termine è sempre stata fuori questione: "Avremmo perduto troppi clienti per poter rimanere competitivi, in questo caso. La nostra paura non era tanto se avremmo superato la crisi, ma piuttosto se i nostri clienti sarebbero sopravvissuti al coronavirus. Questa è stata la situazione finora - nessuna domanda di insolvenza è stata presentata alla direzione".

La merce viene ritirata dal produttore con veicoli propri, anche dall'estero. Marx: "Il trasporto è diventato più costoso perché, a causa della situazione eccezionale, i camion tornano vuoti. Questo comporta costi aggiuntivi del 10-15 per cento".

Una dipendente riempie i bicchieri di frutta

Si spera nella ripresa della ristorazione
Normalmente, l'imminente stagione delle vacanze è di particolare importanza commerciale, per l'azienda. "In questo periodo dell'anno sono necessari molti prodotti di IV gamma negli aeroporti. Quest'anno probabilmente sarà diverso perché circa il 50% di persone in più rimarrà a casa. La cosa più importante è che tornino almeno a consumare i pasti fuori casa". Se poi la gastronomia locale se ne avvantaggerà, è attualmente un grande punto interrogativo. "Alcuni hanno trovato un buon concept all'inizio e sono già riusciti ad aumentare le loro vendite del 100%".

Controllo delle patate pelate

Per maggiori informazioni:
FFD Frisch Fruchtig Delp GmbH
Michael Marx
Stahlbaustraße 21-23
64560 Riedstadt
Tel.: 06158 188 60 35
Fax.: 06158 188 60 34
Mail: info@ffd-frisch-fruchtig.de 
www.ffd-frisch-fruchtig.de   


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto