Il commento di Robert Vogel (AGF Direct)

Prevista scarsita' di cavolfiore e broccoli, ma un maggiore consumo

Dopo le prime misure prese per contrastare il coronavirus, il cavolfiore ha vissuto momenti altalenanti. "Il prodotto è arrivato ad essere venduto a 0,20 euro. In media la qualità è stata da abbastanza buona a soddisfacente e non abbiamo registrato lamentele nella commercializzazione del prodotto da campo aperto", osserva Robert Vogel della AGF Direct di Zwaagdijk (Paesi Bassi).

Attualmente i prezzi dei cavolfiori di grande calibro sono compresi tra 1,10 e 1,20 euro. Le grosse pezzature dei broccoli ottengono, invece, 1,40-1,60 euro. "Nelle prossime settimane cavolfiori e broccoli scarseggeranno per via delle rese in calo. In parte era già stato previsto considerando le vacanze estive. Ora però molte persone rimangono a casa, i consumi saranno molto più alti e vedremo quindi prezzi più elevati".

Oltre alle vendite sul mercato interno, cavolfiori e broccoli sono attualmente molto richiesti in Germania, Regno Unito e Scandinavia. Secondo Vogel, le vendite di prodotti specificatamente richiesti dalla ristorazione, come il Romanesco e il cavolfiore viola, sono diminuite nelle prime settimane dell'epidemia. Ora però sono in ripresa. L'unico ancora ad arrancare è il cavolfiore arancione".

Per maggiori informazioni
Robert Vogel
AGF Direct
Tel.: +31 (0)85 30 32 633
Cell.: +31 6 38 19 19 90
Email: robert@agfdirect.nl
Web: www.agfdirect.nl


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto