Partenza anticipata per i popolari gallinacci di Kaluga

L'attuale stagione dei funghi selvatici è in pieno svolgimento. Presso l'azienda all'ingrosso di funghi Paris Direct, con sede a Münster-Roxel, le attività vanno benissimo. "Al momento, stiamo ricevendo molti gallinacci dalla Bulgaria e dalla Bielorussia. A partire dalla prossima settimana, molto prima del solito, ci aspettiamo le prime spedizioni dall'area russa di Kaluga", dice l'amministratore delegato Ramazan Gülnar.

Subito dopo la stagione degli asparagi, la domanda di funghi selvatici freschi provenienti dall'Europa orientale e dalla regione dei Balcani aumenta rapidamente, osserva Gülnar. Durante la stagione, la società commercia anche molti asparagi e piccoli frutti regionali, provenienti dalle aree circostanti di Münsterland e Bielefeld. "Contrariamente agli ultimi anni, i prezzi sono stati alti e stabili, ma le forniture si sono esaurite un po' presto. Normalmente, il mercato non registra una domanda crescente di gallinacci fino all'inizio di luglio. Quest'anno, la campagna è iniziata alcune settimane prima".

Finora il fornitore è abbastanza soddisfatto del rapporto qualità-prezzo delle merci in arrivo. "La quantità degli acquisti per cliente è in media leggermente inferiore rispetto all'anno precedente, ma siamo riusciti ad acquisire molti nuovi clienti in tutte le zone della Germania. Quindi, nonostante il Coronavirus e la nostra vasta clientela nel settore della ristorazione, non abbiamo subito perdite significative nelle vendite. Al contrario: nei primi cinque mesi di quest'anno abbiamo registrato un aumento delle vendite del 20 per cento, rispetto all'anno precedent ", dice Gülnar.

Nonostante un bilancio provvisorio positivo, Gülnar vede un evidente collo di bottiglia nel processo di smistamento intermedio. "I gallinacci più piccoli sono disponibili in quantità sufficienti, direi anche che c’è un leggero eccesso di fornitura, diversamente dalle pezzature medie, più difficili da trovare e per questo molto più ricercate sul mercato".  

In termini di prezzo, le merci disponibili si vendono a circa 9-11,50 euro al kg, a seconda della qualità. "Tuttavia, durante la stagione abbiamo notato delle fluttuazioni estreme dei prezzi".

La direzione della Paris Direkt prevede, per la prossima settimana, i primi arrivi dall'area russa di Kaluga. Anche in questa regione le temperature sono attualmente molto elevate, intorno ai 35° C. "Tuttavia, prevediamo una seconda fase positiva di stagione. I controlli alle frontiere per il Coronavirus, che fino a qualche settimana fa rendevano più difficili i trasporti dalla Bulgaria e dai Balcani, ora non ci sono quasi più".

Oltre ai gallinacci, la Paris Direkt fornisce ai suoi principali clienti anche una ricca selezione di altri funghi selvatici di stagione, come porcini e spugnole. "I funghi porcini estivi dei Balcani stanno terminando e la prossima settimana dovrebbero arrivare le prime spedizioni dalla Polonia. Per quanto riguarda le spugnole, dopo la fine della stagione turca, dipendiamo dalle ultime piccole quantità provenienti da Bosnia e Montenegro".

Insieme alla fornitura di funghi selvatici convenzionali. quest'anno per la prima volta, l'azienda fornirà anche prodotti biologici. "A partire dalla prossima settimana, saranno disponibili gallinacci bio provenienti da Kaluga e dalla Lituania. Per quanto riguarda i funghi porcini, aspetteremo metà settembre, l'inizio della stagione autunnale, per distribuire i porcini biologici dei Balcani".

Per maggiori informazioni:
Paris Direkt GmbH
Ramazan Gülnar
Lise-Meitner-Straße 7b
48161 Münster
Tel +49 2534 977540
info@paris-direkt.net   
www.paris-direkt.net      


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto