La C.A.I. di Messina diventa punto di riferimento anche per le orticole in Maremma

Inizia bene la stagione del limone verdello siciliano

Si amplia il raggio d'azione della Società Agricola C.A.I., un'azienda siciliana impegnata, fino a poco tempo fa, nella produzione e commercializzazione di agrumi di alta qualità, e che adesso diventa operativa anche in Toscana.

I fratelli Carmelo e Salvatore Scarcella (in una nostra foto scattata a Fruit Logistica 2020)

Il nuovo magazzino di questa realtà imprenditoriale, sito a Grosseto, è adesso un punto di riferimento anche per i produttori dell'ortofrutta maremmana. Referenze biologiche come meloni retati, mini angurie, mirtilli, carote, cetrioli, pomodori da mensa (datterino e tondo liscio) e zucchine, vengono lavorate per le catene italiane di supermercati, per un volume complessivo di 2000 tonnellate circa.

Pomodoro lavorato a Grosseto

"Nonostante il clima sia stato un po' capriccioso, quest'anno – ha detto Salvatore Scarcella, presidente della società – stiamo portando avanti una buona produzione e siamo felici di essere diventati punto di riferimento per i produttori toscani. Abbiamo esportato un modus operandi tutto siciliano nel management di questa nuova esperienza, che piace molto ai produttori maremmani, al punto da farci apprezzare sull'intero territorio. Un successo che ascriviamo alla nostra capacità di dialogare, da produttore a produttore, con ciascuno dei nostri partner. Del resto, il linguaggio dei contadini è universale, no?"

Zucchino lavorato nel magazzino di Grosseto

Cionondimeno, l'azienda rimane saldamente ancorata alle proprie origini e continua a produrre agrumi di pregio, in provincia di Messina. Nel 2019, tra limoni e arance, la Società Agricola C.A.I. ha commercializzato qualcosa come 18mila tonnellate di merce.

Limoni siciliani

"Siamo sul finire della stagione del limone denominato bianchetto, e ci accingiamo a raccogliere il verdello - ha proseguito Scarcella - Quest'anno abbiamo una produzione veramente molto apprezzabile, con una quantità superiore a quella dell'anno precedente, che si è attestata sulle 1500 tonnellate complessive. Speriamo che il clima si mantenga ottimale e che la maturazione continui a progredire senza alcun problema, in modo da riuscire a soddisfare al meglio i nostri clienti. La campagna del limone verdello si concluderà intorno alla metà inoltrata del mese di settembre".

Limoni negli imballaggi a marchio dell'azienda

"L'anno scorso, la campagna produttiva e commerciale del verdello è stata comunque soddisfacente – ha concluso il presidente – poiché ci ha fatto registrare quotazioni medie superiori a 2 euro al kg. Per questo 2020, prevediamo una stagione all'altezza, se non ancora migliore, dei prezzi all'ingrosso ottenuti lo scorso anno".

Contatti:
Società Agricola Cooperativa Agricoltori Ionici
CAI A R.L.
Via Cesare Battisti 315 
98023 Furci Siculo (Me)
Tel.: +39 348 810 2056
Email: caiarl@caiarl.com
Web: www.caiarl.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto