Il commento di Gijsbert van Leeuwen (Origin Fruit Direct)

Quest'anno l'attenzione degli esportatori sudafricani di agrumi e' sull'Europa

Negli ultimi anni l'attenzione degli esportatori di agrumi sudafricani sembra essere cambiata. In passato, infatti, era più orientata verso Russia e Medio/Estremo Oriente. Quest'anno, tuttavia, gli occhi sono puntati nuovamente sull'Europa. "La domanda è massiccia, ma si commercializza molto anche qui. Ormai i volumi record dovrebbero essere stati venduti tutti". A spiegarlo è Gijsbert van Leeuwen della olandese Origin Fruit Direct. 

Il mercato dei limoni è stato sottoposto a una notevole pressione nelle ultime settimane. Qualche settimana fa, un cartone di limoni si vendeva a 30 euro circa. Attualmente il prezzo è quasi dimezzato. "Molti rivenditori hanno in assortimento i limoni spagnoli. Sudafrica e Argentina hanno cominciato la raccolta molto prima e, improvvisamente, hanno avuto buoni volumi. La maggior parte dei rivenditori dovrebbe passare ai limoni d'oltremare entro le prossime due settimane e poi la situazione potrà nuovamente ripartire".

Al momento, il mercato dei mandarini è particolarmente buono. "Ci siamo trovati in una situazione assurda con pochissimi frutti. Alcuni rivenditori non ne avevano per niente negli scaffali. Dopo di che c'è stato un picco fugace nelle spedizioni di Satsuma. I ritardi delle spedizioni hanno fatto sì che il mercato si svuotasse rapidamente di nuovo. Ciò è successo all'inizio della stagione dei Nova. Da quel momento, molti mandarini sono arrivati sul mercato tutti in una volta. I prezzi sono ancora ragionevolmente alti – continua l'importatore – ma, considerando i volumi previsti, si dovrebbero stabilizzare".

"Stessa situazione anche per le arance, ovvero un mercato vuoto, prezzi costanti e volumi record in fase di carico. Anche in questo caso, le spedizioni stanno generando preoccupazioni, soprattutto quelle da Città del Capo. Il mercato del pompelmo è piuttosto buono. Il Sudafrica ha inviato frutti di dimensioni piuttosto grandi, che non sono molto richiesti. Allo stesso tempo, il numero delle spedizioni sudafricane sta diminuendo, quindi ci aspettiamo un mercato del pompelmo più forte nella seconda metà della stagione".

"In generale in arrivo c'è un'enorme quantità di agrumi sudafricani. Dovremo venderli a determinati prezzi. Inoltre la competizione da parte di altra frutta estiva è particolarmente marcata. Ci si chiede, quindi, quale prodotto avrà la meglio tra gli scaffali dei supermercati. Tuttavia, le vacanze estive potrebbero dimostrarsi benefiche, anche perché si presuppone che saranno molto diverse dal solito. Solitamente, metà del Nord Europa si dirige vero il sud, ma ora molti resteranno a casa. Quindi – conclude van Leeuwen – il modello di domanda potrebbe rivelarsi decisamente migliore".

Per maggiori informazioni
Gijsbert van Leeuwen 
Origin Fruit Direct
Tel.: +31 (0) 882 449 320
Cell.: +31 (0) 630 005 349
Email: gijsbert@originfruitdirect.nl          
Web: www.originfruitdirect.nl


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto