Fornitori tedeschi della ristorazione sulla riapertura del settore

Un po' alla volta la situazione si va normalizzando

A marzo scorso, in tutti gli Stati federali tedeschi, è entrata in vigore la chiusura del settore della ristorazione. Poco più di una settimana fa, la maggior parte dei ristoratori tedeschi ha riaperto le porte. Come sono andati gli ultimi mesi per i fornitori di questo comparto? E cosa vedono nel loro futuro?

Karlsruhe: raggiunto il 60-70% delle vendite normali
La crisi ha tenuto tutti col fiato sospeso alla Karlsruhe Weinweg. "All'inizio della pandemia, abbiamo avuto un calo delle vendite del 90%. Solo le strutture per anziani e le case di cura hanno proseguito il loro servizio su base continuativa. Ora, stiamo nuovamente generando circa il 60-70% delle nostre vendite normali", afferma Baris Karaman, grossista per il settore della gastronomia. Sono state prese urgenti misure per ridurre il più possibile i costi aziendali. "Abbiamo lavorato solo due volte a settimana, per circa 2-3 settimane. Inoltre, i nostri stock sono praticamente esauriti".

Dal 2003, Baris Karaman gestisce un'attività all'ingrosso dedicata alla ristorazione nel mercato all'ingrosso di Karlsruhe. La sua area di consegna si estende dalla zona di Karlsruhe alla Foresta Nera, via Baden.

Secondo Karaman, c'è ancora molta incertezza nel settore catering, sebbene gli affari stiano lentamente ricominciando, dopo la riapertura. "Il ritiro sul mercato all'ingrosso è ancora molto fiacco, la consegna sta lentamente aumentando". Il grossista serve sia lo street-food che le cucine esclusive. "Credo che la situazione sia più difficile soprattutto per i ristoratori di alto livello".

Colonia: a poco a poco, la situazione si sta normalizzando
Anche il mercato all'ingrosso di Colonia è in recupero, dopo diversi mesi difficili. "Il settore della ristorazione si sta lentamente riprendendo", è così che Nayif Uralkaya, senior manager dell'omonima azienda all'ingrosso, riassume la situazione. Tra metà marzo e l'inizio di maggio, le vendite sono scese a solo un quarto del livello normale, ma ora si è nuovamente raggiunto circa il 60-70% delle vendite abituali. "Fortunatamente, i miei clienti finora sono sopravvissuti alla crisi. Non ci sono state situazioni di insolvenza".

Insieme a suo figlio, Nayif Uralkaya gestisce un'attività di catering all'ingrosso nel mercato di Colonia. Soluzioni alternative di marketing non sono state mai un'opzione per lui, durante la crisi. "Dall'oggi al domani avremmo dovuto cambiare tutto".

E aggiunge: " Adesso i nostri clienti e i ristoratori regionali hanno riaperto le loro attività. A poco a poco, la situazione si sta normalizzando. Anche i comportamenti di acquisto dei clienti sembrano tornati alla normalità. Durante la crisi, abbiamo commercializzato quasi solo alimenti base come patate, conserve di verdure e ortaggi a frutto. Tutto il resto era praticamente impossibile da vendere. Nel frattempo, abbiamo ripreso la fornitura di specialità più insolite, come fiori commestibili e frutta esotica".

Per maggiori informazioni
Baris Karaman
Karaman - Obst & Gemüse Großhandel
Weinweg 43 (Großmarkt)
D-76137 Karlsruhe - Germania
Tel.: +49 0721  961 41 28 - 0
Fax: +49 0721 961 41 28 - 10
Email: b.karaman@karaman-ka.de
Web: www.karaman-ka.de

Nayif Uralkaya
Uralkaya Großhandel
Marktstr. 10
50968 Colonia - Germania
Tel.: +49 221 3401001
Email: info@uralkaya.de
Web: www.uralkaya.de


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto