Trasp-Orto: la realta' romagnola ha raggiunto il picco durante l'emergenza sanitaria

Esplosione online: ordini passati da 80 a 1600 al mese

Fino al mese di febbraio, gli ordini online e le consegne a domicilio si attestavano attorno a 80 al mese. Poi, in marzo, sono schizzate fin quasi a 1600, per poi scendere lievemente in aprile e maggio. Questa l'esperienza della ditta L'Orto di Famiglia che ha sede a San Mauro Pascoli (Forlì-Cesena), ed è gestita dai soci Francesco Ventrucci e Athos Muratori.

Al centro, Francesco Ventrucci con due collaboratori nella zona in cui si confezionano gli ordini online

"Da due anni avevamo attivato questo servizio - esordisce Ventrucci - ma le richieste non erano molte. La gente ha sempre preferito venire direttamente al punto vendita e l'online non arrivava a 100 ordini al mese. Nonostante questo, avevamo investito e ciò ci ha permesso di reggere l'urto del lockdown, quando le richieste sono schizzate alle stelle. Nel mese di marzo ne abbiamo avute 1545, per poi scendere a 1488 in aprile".

L'interno del punto vendita

In giugno, gli ordini online sono scesi ancora, ma è probabile che si attestino a 700 al mese, il che vorrebbe dire quasi 10 volte in più rispetto al pre-Covid. Il cliente fa l'ordine online sul sito Internet oppure sulla App, appositamente realizzata, e la consegna a domicilio viene effettuata su un ampio raggio, fino al confine con le Marche a sud e oltre Cesena a nord.

Trasp-Orto è stata ideata da Simone Ferrara, così come la App. "L'idea è nata nel 2017 - spiega Ferrara - e i contatti sono rimasti stabili fino allo scorso febbraio, per poi esplodere in marzo. La App è gratuita ed è molto scaricata da quando è stata attivata. In questo ambito di vendite ortofrutticole si tratta di una innovazione". Ferrara è il proprietario del marchio e il responsabile del servizio a domicilio.

"La nostra realtà è molto variegata - precisa Ventrucci - in quanto abbiamo un'azienda agricola, fra proprietà e affitto, di circa 50 ettari, dove coltiviamo orticole che poi in parte rivendiamo al dettaglio o all'ingrosso. Siamo soci di Agribologna e fungiamo da piattaforma per altri agricoltori. Poi siamo un punto di riferimento per le attività Horeca della Riviera".

Il punto di forza è rappresentato dalla freschezza del prodotto. Ad esempio, le lattughe vengono raccolte alle 6 del mattino e alle 8 sono già nel punto vendita. Inoltre, i titolari cercano di valorizzare anche il prodotto non perfetto, mettendo in vendita una "seconda buona" che costa meno della prima qualità, in quanto presenta qualche difetto estetico, ma è perfetta dal punto di vista organolettico. 

La difficoltà del canale horeca rappresenta un punto dolente, perché gli alberghi aperti, al momento, sono pochissimi, così come i ristoranti che viaggiano a regime ridotto. Se in giugno, in genere, l'azienda riforniva già 80 alberghi, attualmente sono meno di 10. 

Francesco Ventrucci

"A causa dei problemi del canale horeca - conclude Ventrucci - in circolazione c'è molto prodotto. La speranza è che il turismo riparta al più presto, così come l'attività dei ristoranti".

Contatti
L'Orto di Famiglia
Via Bellaria 1224
San Mauro Pascoli (FC)
Tel.: +39 0541 933549
Email: info@caraboinegaliscia.it
Web: www.caraboinegaliscia.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto