Avvisi









Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

+91% verso l'Italia

Aumentano le esportazioni di kiwi cileno verso l'Europa e il Medio Oriente

Secondo l'ultimo Crop Report del Comité del Kiwi de Chile (Comitato kiwi cileno), fino alla 20ma settimana del 2020 le esportazioni totali sono state pari a 60.623 tonnellate, ovvero il 12% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

L'Europa è il mercato principale con 25.148 tonnellate e un aumento del 43% rispetto allo stesso periodo del 2019. Si segnala la crescita delle spedizioni verso Italia (+91%), Paesi Bassi (+54%) e Francia (+63%).

L'Estremo Oriente si è classificato come seconda destinazione per i kiwi cileni con 12.130 tonnellate, ovvero il 37% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019. Le spedizioni verso il Giappone sono aumentate del 5%.

L'America Latina si colloca al terzo posto con 9.106 tonnellate e un calo del 24%. Le esportazioni verso il Brasile e il Messico sono aumentate rispettivamente dell'11% e del 29%.

Il Medio Oriente ha importato 3.291 tonnellate, registrando una crescita del 43%. Le spedizioni verso gli Emirati Arabi Uniti sono aumentate del 137%.

Infine, il Cile ha esportato 3.227 tonnellate di kiwi verso la Russia, ovvero il 51% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Varietà
La varietà Hayward rappresenta il 95% delle spedizioni totali; il 41% è stato inviato in Europa, il 15% in America Latina, il 18,7% in Estremo Oriente e il 13% in Nord America.

Fonte: simfruit.cl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto