Il meeting europeo del castagno rinviato al 2021

Date le circostanze eccezionali causate dalla crisi economica e sanitaria di Covid-19, la rete europea del castagno, Eurocastanea, e l'Unione interprofessionale del castagno nel sud ovest della Francia hanno deciso di rinviare l'incontro europeo da settembre 2020 a settembre 2021.
 
Per mantenere una connessione tra gli attori del settore, Eurocastanea ha deciso di:
■ organizzare un webinar con operatori commerciali e rappresentanti dei produttori l'8 ottobre 2020 per discutere del raccolto e delle prospettive di mercato per la stagione 2020/21;
■ se le condizioni sanitarie lo consentiranno, organizzare un seminario a Bordeaux il 2 e 3 dicembre durante la fiera Vinitech / Sifel su uno o più temi tecnici.
 
E' stato anche deciso che nel 2022 il meeting europeo sul castagno si svolgerà in Italia e nel 2023 sarà organizzato per la prima volta in Austria.

La produzione europea di castagne raggiunge oltre 150.000 tonnellate. Diverse migliaia di produttori sostengono le regioni montane in declino economico e sociale grazie a un prodotto sano e naturale.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto