Innovazione di processo per le macchine selezionatrici Futura

Montaggio ‘da remoto’ per linee di lavorazione in tutto il mondo

L'importante è non fermarsi mai. L'azienda Futura non si è scoraggiata di fronte al lockdown e alla conseguente assenza di voli aerei in tutto il mondo. "Abbiamo il portafoglio ordini già prenotato fino all'autunno – afferma il responsabile Omar Papi – e non possiamo di certo deludere i nostri clienti. Ci siamo organizzati per tempo, e questo ci ha permesso di realizzare e spedire i macchinari anche in questi mesi difficili".

Un aspetto non trascurabile è il montaggio nei Paesi più lontani e con un rigido lockdown, poiché spesso non è permesso l'ingresso, oppure si dovrebbe sottostare alla quarantena. "I nostri tecnici non possono ancora muoversi liberamente – aggiunge Papi – e quindi abbiamo scelto una strada diversa. Con i nostri centri assistenza autorizzati, dislocati in tutte le aree in cui normalmente operiamo, abbiamo iniziato a realizzare anche i montaggi delle nostre linee di lavorazione, come in Russia, Kazakistan, Uzbekistan e Iran, solo per citarne alcuni in cui stiamo già operando in questo innovativo sistema. Il tutto non è improvvisato, ma deriva da un'organizzazione ben precisa".

Fase di assemblaggio in stabilimento a Cesena

Prima della partenza dal quartier generale di Cesena, da sempre tutte le linee vengono accuratamente collaudate e testate. "Ora, alla luce delle nuove filosofie aziendali adottate, andiamo a preparare dei tutor filmati con audio, delle varie fasi di montaggio, collaudo, test e smontaggio di tutte le macchine che compongono l'impianto. Questi nuovi strumenti, aggiunti alla normale documentazione tecnica, come disegni di montaggio e manuali di uso e manutenzione ci permettono di fornire ai nostri 'local team' un ottimo supporto per il montaggio in loco".

Linea di lavorazione Futura appena montata in Russia

"Una volta arrivata a destinazione, i tecnici locali, che già avrebbero assistito i tecnici Futura nel montaggio, vengono seguiti passo passo in ogni fase, sfruttando i normali strumenti web, come skype e WhatsApp con qualche 'accessorio' per agevolare le cose, come per esempio, l'uso di occhiali muniti di telecamera; in questo modo, i tecnici possono dare le istruzioni in presa diretta ai tecnici locali", precisa Papi. "Va detto che si tratta di operatori che già conosciamo e che già collaborano con noi, però in questo modo abbiamo iniziato il montaggio di linee senza dover attendere il via libera dei voli".

Tutte le macchine Futura sono controllate, da anni, da remoto sia a livello elettrico che elettronico, ma ancora non vi era stata necessità di un montaggio assistito da remoto, soluzione implementata a causa dell'emergenza Coronavirus.

"In Russia, con questo nuovo modo di operare stiamo montando una linea per pomacee da 10 tonnellate/ora. In Iran ne abbiamo una da 15 tonnellate/ora. Credo che, fino alla fine di agosto, procederemo spesso in tal modo e, lo ribadisco, il nostro punto di forza è quello di esserci organizzati per tempo, di essere molto flessibili e di fare ricorso da sempre alle tecnologie multimediali", conclude Papi.

Contatti: 
Futura s.r.l.
Via R. Mattioli 75 
47522 Cesena (FC) Italy 
Tel.: (+39) 0547/632749
Email: info@futura-tecnology.com
Web: www.futura-grading.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto