Avvisi









Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Hupac: calo dell'attivita' causato dall'emergenza Coronavirus

Nel 2019, anno in cui le spedizioni su ferrovia movimentate dal gruppo elvetico Hupac hanno raggiunto la quota record di oltre un milione (del 20 febbraio 2020), l'azienda svizzera ha registrato anche un picco storico di ricavi che sono ammontati a 611,1 milioni di franchi svizzeri (575 milioni di euro), con una crescita del 5,4% sul 2018. L'EBITDA è stato di 55,4 milioni di franchi (+4,6%) e l'utile netto di 5,1 milioni, con un calo del 36,2% che - ha specificato la società - è stato determinato dagli effetti valutari negativi del 2019 e da una proventi straordinari nell'anno precedente.

Circa l'impatto che le misure di emergenza adottate per contenere la pandemia di Covid-19 stanno avendo sull'attività del gruppo, il presidente di Hupac, Hans-Jörg Bertschi, evidenziando che "dal febbraio 2020 la crisi Coronavirus ha posto l'azienda di fronte a sfide straordinarie", ha specificato che "l'azienda è finanziariamente sana e si è assicurata un'ulteriore liquidità finanziaria in vista di uno scenario di crisi più lungo. Ci aspettiamo - ha precisato - una graduale ripresa dei volumi di trasporto in tutta Europa nella seconda metà del 2020".

Tuttavia Hupac ha sottolineato che attualmente il sistema del trasporto è posto a dura prova a causa del forte calo del traffico provocato alla crisi sanitaria. Quanto ad Hupac, dopo un primo trimestre del 2020 positivo con una crescita dei trasporti del 3,6%, ad aprile è stato registrato un forte calo dei volumi trasportati, soprattutto nel trasporto transalpino verso l'Italia. La ragione principale di questo crollo, che ha raggiunto picchi di -50% - ha reso noto l'azienda - è stata la massiccia chiusura della produzione industriale su disposizione delle autorità. Grazie al graduale allentamento delle misure, attualmente il volume dei trasporti nella rete di Hupac è di nuovo in aumento e - ha annunciato la società - si attesta oggi ad un livello di -25% rispetto ai volumi di trasporto pianificati.

Fonte: Informare


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto