Asia Fruit Logistica: e' ora di tornare a connettersi

La scorsa settimana, gli organizzatori di Asia Fruit Logistica, che avrebbe dovuto svolgersi a settembre a Singapore, hanno annunciato il rinvio della fiera al prossimo novembre. La reazione del settore commerciale è stata positiva ma anche cauta, poiché non si è ancora sicuri di come sarà la situazione.

"Questa riprogrammazione di Asia Fruit Logistica al 18-20 novembre 2020, significa che i nostri espositori e visitatori avranno più tempo per pianificare la loro partecipazione", spiega Wilfried Wollbold (in foto), direttore commerciale di Asia Fruit Logistica.

"Il nostro obiettivo è contribuire a collegare l'industria ortofrutticola globale in Asia, nel 2020. Sappiamo tutti che la situazione è ancora incerta, in tutto il mondo. I Paesi stanno uscendo dal lockdown e tutti abbiamo bisogno di più tempo per adeguarci alla nuova realtà che ha prodotto il Covid-19".

"Novembre è tra più di sei mesi. Siamo fiduciosi che, per allora, recarsi a Singapore sarà molto più sicuro e più facile per tutti. E non dimentichiamo che Singapore è uno dei posti più sicuri al mondo".

Tecnologia SafeEntry
Wilfried assicura che la massima priorità, per il suo team, è la sicurezza di espositori e visitatori. Continuano a monitorare da vicino tutte le misure adottate dai diversi Paesi e stanno lavorando attivamente per fornire, sia agli espositori che ai visitatori, delle soluzioni flessibili.

"Con il rinvio a metà novembre, i nostri espositori hanno più tempo per valutare la situazione: in primo luogo, abbiamo posticipato a luglio la richiesta di posizionamento degli stand e, in secondo luogo, abbiamo aggiunto una nuova disposizione ai nostri Termini e Condizioni che rende più semplice per le aziende annullare la partecipazione all'evento, se dovessero cambiare idea. Sono in programma ulteriori misure che saranno annunciate al momento opportuno".

Singapore Expo applica severi livelli di igiene e controllo delle infezioni e mette in atto misure aggiuntive per garantire la sicurezza di tutti. Queste includono la pulizia regolare e profonda dei locali, il potenziamento del condizionatore per un ulteriore ricambio d'aria, il controllo della temperatura di ogni singolo partecipante quando arriva in sede, un distanziamento sociale più sicuro, e così via.

Il governo di Singapore si è attivato sin da subito, adottando misure molto severe e facendo ampio uso delle ultime tecnologie disponibili.

"Vogliamo utilizzare le nuove tecnologie, come SafeEntry, implementate questa settimana, su tutti coloro che entrano ed escono dall'EXPO Singapore. SafeEntry è un sistema di check-in digitale nazionale della Government Technology Agency (GovTech), attualmente utilizzato in oltre 10.000 sedi a Singapore, che va a integrare le misure di tracciamento dei contatti a livello nazionale".

"Singapore ha un sistema molto moderno e solido. Permette di affrontare questa pandemia in modo estremamente efficace. Per noi significa che abbiamo scelto la location migliore possibile".

E' ora di tornare a connettersi
L'Asia, come regione, sta diventando sempre più importante per le importazioni e le esportazioni di prodotti ortofrutticoli. E Wilfried vuole che Asia Fruit Logistica sia l’occasione per i delegati di mettersi nuovamente in contatto con partner chiave nella regione, e di trovare nuovi contatti commerciali.

"Pensiamo che, a novembre, tutti gli operatori del settore non vedranno l’ora di incontrarsi nuovamente, vorranno valutare l'anno appena trascorso e prepararsi per la nuova campagna commerciale, che inizierà a gennaio 2021. E vorranno farlo in un posto sicuro e facile da raggiungere".

"Al momento, non possiamo fare previsioni sicure sui visitatori, ma possiamo dire che oggi le registrazioni effettuate sono buone e, come sempre, arrivano da tutto il mondo".

"I nostri espositori ci sono rimasti molto fedeli, il che ci dimostra che il settore dell’ortofrutta conta su di noi, anche quest'anno, per offrire un evento di livello mondiale".

"Corsie verdi" per i viaggi transfrontalieri
Alcuni Paesi hanno delle norme sulla quarantena, per le persone che entrano o ritornano nel Paese, e non è chiaro quando o se verranno revocate.

Wilfried ha ammesso che queste normative attuali sulla quarantena rappresentano una sfida. Tuttavia, si aspettano dei cambiamenti in tal senso. "Attualmente stiamo seguendo con grande interesse le trattative che Singapore ha con altri Paesi per revocare le restrizioni sugli spostamenti e mettere in atto delle misure di sicurezza. Sta collaborando bilateralmente con i Paesi e con le regioni, per mettere in atto misure di sicurezza come i test sierologici prima della partenza o all'arrivo. Stanno cercando di stabilire quelle che hanno chiamato le "corsie verdi" per i partecipanti internazionali.

"Insieme al sostegno del governo di Singapore, siamo fiduciosi che le "corsie verdi" per i viaggi transfrontalieri, per partecipare al Fruit Logistica di metà novembre in Asia, consentiranno di collegare i mercati chiave. Per i mercati senza tale corsia verde, valuteremo attentamente delle soluzioni virtuali, ma è prioritario rendere più facile la partecipazione reale all'evento".

"Il contatto tra le persone rimane il modo più efficace per mantenere rapporti commerciali forti. Vogliamo aiutare tutti coloro che operano nel settore internazionale dei prodotti ortofrutticoli a farlo al loro meglio, in tutta l'Asia. E per far sì che questo accada, sappiamo che è fondamentale sviluppare un strategia che metta in contatto le imprese. Dobbiamo creare dei rapporti basati sulla fiducia. Per farlo in un mercato in rapida crescita come quello asiatico, è necessario incontrarsi faccia a faccia".

Cercare di pianificare degli eventi è attualmente estremamente impegnativo, e Wilfried e il suo team stanno mettendo tutta la loro energia nella progettazione di soluzioni aziendali creative e concrete, a beneficio dei loro clienti.

"Recentemente le sfide sono state tante, ma rimaniamo lucidi, facciamo affidamento sui nostri punti di forza e sulle nostre risorse, supportati dei nostri clienti e partner fedeli".

Per maggiori informazioni:
Wilfried Wollbold
Asia Fruit Logistica
T: +49 30 3038 2193
Wilfried.Wollbold@messe-berlin.de  
www.asiafruitlogistica.com 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto