Il prezzo della cipolla cinese mostra un calo significativo

I commercianti cinesi di cipolle passano dall'esportazione alla vendita al dettaglio

I coltivatori cinesi di cipolle hanno seguito attentamente il prezzo della loro merce da quando, lo scorso anno, l'India ha vietato l'esportazione di cipolle prodotte localmente, al fine di calmierarne il prezzo sul mercato interno.

Le aree di produzione nel Gansu sono rappresentative dell'industria cinese delle cipolle. Il prezzo in questa regione ha mostrato una tendenza in costante aumento. Il prezzo all'ingrosso delle cipolle rosse è stato di 1,8 yuan [0,25 dollari] per kg nel luglio del 2019. Il prezzo di mercato ha persino superato 3 yuan [0,42 dollari] per 0,5 kg. Tutti nel settore hanno previsto un mercato eccellente per le cipolle. Pertanto i produttori hanno ampliato la superficie dedicata alla piantagione di cipolle in Cina.

Il prezzo all'ingrosso delle cipolle rosse cinesi, destinate al mercato d’esportazione, è stato ancora di circa 2 yuan [0,28 dollari] per 0,5 kg, a metà gennaio 2020. Tuttavia, in seguito allo scoppio del Covid-19, il prezzo all'esportazione dei bulbi è crollato improvvisamente, scendendo da oltre 2 yuan [0,28 dollari] per 0,5 kg a solo 0,4 yuan [0,06 dollari] per 0,5 kg. Tuttavia, c'è un problema forse anche più grave. La distribuzione è rallentata dall'emergenza Covid-19. Molti commercianti non sono in grado di trasportare le loro cipolle rosse. Questa situazione è anche peggiore per le cipolle gialle, prodotte soprattutto per il mercato d’esportazione.

In queste circostanze, i commercianti che lavorano con prodotti d'esportazione possono rivolgersi solo al mercato interno. La superficie complessiva dedicata alla piantagione di cipolle in Cina è molto vasta. Inoltre, le cipolle vengono raccolte nelle diverse aree di produzione, in momenti diversi. Quando il raccolto di cipolle nello Yunnan si è spostato dal mercato delle esportazioni al mercato interno, il prezzo è improvvisamente crollato. Il prezzo al dettaglio delle cipolle rosse è ora di circa 1,5 yuan [0,21 dollari] per 0,5 kg. Questo è il prezzo nei supermercati. Nel mercato ortofrutticolo, il prezzo è ancora più basso, circa 1,2 yuan [0,17 dollari] per 0,5 kg.

Questo prezzo è più che accettabile per i consumatori, ma per i coltivatori di cipolle questo sviluppo è preoccupante. Gli agricoltori devono ancora scavare i bulbi dal terreno, in particolare a Shandong, Hebei e Liaoning. In precedenza avevano guadagnato circa 600 yuan [84,82 dollari] per 0,07 ettari sul mercato interno, perché le cipolle dello Yunnan erano principalmente destinate al mercato d’esportazione. Ora invece, il mercato è invaso dalle cipolle dello Yunnan e quando gli agricoltori di Shandong, Hebei e Liaoning raccoglieranno i loro bulbi, il mercato interno sarà già saturo. Le previsioni del mercato non sono quindi ottimistiche.

Fonte: Jinri Toutiao


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto