International Fruit Genetics lavora per tutelare la proprieta' intellettuale delle sue uve in Cina

Negli ultimi anni, la società International Fruit Genetics, LLC (IFG) ha monitorato il mercato cinese e intrapreso una serie di attività volte a contrastare la contraffazione e altri atti di violazione dei diritti di proprietà intellettuale nella produzione e nel commercio dei propri vitigni brevettati.

La IFG ha preso provvedimenti a tutela della sua proprietà intellettuale in Cina. La società californiana è l'unica e sola proprietaria di diverse varietà di uva da tavola, come IFG Six (marchio commerciale: Sweet Sapphire™), IFG Eleven (Sugar Crisp™), IFG Sixteen (Sweet Favors™) e IFG Seventeen (Sweet Joy™).

L'obiettivo dell’azienda è eliminare le piantagioni illegali e il commercio non autorizzato delle varietà IFG in Cina, in modo da proteggere i diritti e gli interessi legittimi della IFG, dei suoi produttori e dei distributori autorizzati in tutto il mondo.

La IFG ha incaricato l'Ufficio operativo congiunto della Baker McKenzie FenXun (FTZ) di proteggere i suoi diritti di proprietà intellettuale e perseguire, dinanzi alle autorità competenti cinesi, i presunti autori delle violazioni.

In particolare, la IFG ha garantito la registrazione dei marchi, non solo per i nomi inglesi delle sue varietà chiave, ma anche per quelli cinesi, aprendo la strada in Cina ad azioni di applicazione della normativa in materia di tutela dei marchi. Questo include la tutela del marchio "甜蜜 蓝宝石" [Tian Mi Lan Bao Shi], il corrispettivo cinese del marchio Sweet Sapphire™, una popolare varietà della IFG in Cina.

La IFG ha anche intrapreso una serie di azioni amministrative e di conservazione delle prove contro le piantagioni illegali, nonché il commercio e la promozione non autorizzati di varietà della IFG, con l'obiettivo di ottenere il supporto del governo.

In risposta ai reclami amministrativi della IFG, un'autorità agricola locale, nella provincia di Jiangsu, ha inflitto sanzioni amministrative per la promozione illegale di una varietà brevettata della IFG, e un'autorità locale per le risorse naturali della provincia dello Shaanxi, ha ordinato a un coltivatore nella sua giurisdizione di bloccare la diffusione e il commercio illegale di innesti di una varietà della IFG.

La IFG intende continuare i suoi sforzi per cercare proattivamente il sostegno e la cooperazione da parte delle autorità competenti in Cina, per combattere possibili violazioni e salvaguardare i suoi interessi commerciali e quelli dei suoi licenziatari.

Alla luce dei contesti normativi stabiliti dall'Unione internazionale per la protezione delle nuove varietà di piante e dalla vigente legge cinese sulla protezione delle nuove varietà vegetali, la IFG spera di ottenere dei risultati positivi nelle diverse azioni legali intraprese, attraverso la sua cooperazione con le autorità cinesi competenti. Inoltre, la IFG auspica un maggiore rispetto dei suoi legittimi diritti in Cina. La IFG attribuisce una notevole importanza al mercato cinese, e continuerà a lavorare per fornire frutti di alta qualità ai suoi clienti cinesi.

Per maggiori informazioni:
Andrew King
Bastion Elevate 
Email: andrew@bastionelevate.com
www.ifg.world 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto