Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Terza puntata

Come distinguersi sul mercato dello zucchino chiaro? Cordelia, la risposta di Syngenta

Lo zucchino verde chiaro o "bianco" a frutto cilindrico è una tipologia tradizionale in alcuni areali italiani quali ad esempio l'Alto Veneto, il Friuli Venezia Giulia, parte del Nord-Ovest e altresì della Calabria e della Sicilia.

Come già verificatosi per altre tipologie di prodotto, moderni ibridi con resistenze genetiche ed elevata uniformità e qualità di frutto, hanno gradualmente sostituito gli ecotipi e le varietà standard.

Il nuovo ibrido Cordelia di Syngenta offre al mercato la possibilità di riscoprire e rivalutare ulteriormente la tipologia chiara ampliandone la diffusione, facendo leva sulla valorizzazione degli aspetti qualitativi e del gusto.

Clicca qui per un ingrandimento.

Oltre al bel portamento di pianta e alle prestazioni agronomiche in campo di Cordelia (vedi foto qui sotto), sono inoltre da considerare la bellezza estetica del frutto, la sua brillantezza e il colore accattivante (vedi foto più in basso).


  
Cordelia è un prodotto che si distingue anche per le sue caratteristiche organolettiche: il frutto ha un gusto dolce e delicato, ideale per consumo sia cotto, sia crudo, in preparazioni di pinzimonio e di insalate.

Studi condotti dalla società SATA Srl nel settembre 2019 con analisi comparative di frutti hanno fornito interessanti indicazioni su Cordelia. 
(Metodologia: prelievi da coltivazione estiva-autunnale di pieno campo dell'Alessandrino, analisi ripetute il giorno di raccolta, dopo 3 e dopo 5 giorni dalla raccolta, dopo conservazione in frigo a 6°C).

La sintesi delle analisi e delle prove di assaggio condotte presso CADIR LAB Srl hanno fornito le seguenti evidenze:

Cordelia ha mostrato un buon profilo sensoriale, caratterizzato da stabilità qualitativa nel tempo, basato su valori elevati di brix ed elevato indice di dolcezza basato sulla composizione degli zuccheri e sul rapporto tra fruttosio, glucosio, saccarosio e zuccheri solubili.

Cordelia si presta bene alla coltivazione in pieno campo e in protetto primaverile e autunnale, consentendo un periodo di fornitura che indicativamente può andare da marzo a dicembre.

"In sintesi possiamo affermare che Cordelia è un prodotto con caratteristiche che perfettamente rispondono ai bisogni della produzione e della distribuzione e che è la giusta varietà per potersi distinguere nel mercato dello zucchino chiaro" dichiara Giuseppe Circella, Product Specialist Cucurbitacee di Syngenta. 

Nella prossima puntata del 17 aprile parleremo di: 
"Massima produttività in campo e uniformità di prodotto? AMORGOS, la risposta di Syngenta"

Clicca qui per leggere la prima puntata: "Presente e futuro dello zucchino in Italia"

Clicca qui per leggere la seconda puntata: "Innovazione e risposte per la filiera italiana dello zucchino: l'impegno di Syngenta 

Per informazioni:
Giuseppe Circella
Product Development Specialist Cucurbitacee - Syngenta Vegetables Business Unit
Email: giuseppe.circella@syngenta.com

Elena Secchi
Marketing Operation Lead - Syngenta Vegetables Business Unit
Email: elena.secchi@syngenta.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto