Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le conseguenze della crisi Coronavirus sul mercato degli asparagi

Un settore del catering stagnante non sta comportando un blocco delle vendite sul mercato degli asparagi, perché questi ortaggi trovano sbocco nel commercio all'ingrosso e al dettaglio". C'è anche una forte domanda proveniente dalla Germania. "Tutti si telefonano per sapere chi abbia disponibilità di asparagi. Mi aspetto quindi che le vendite potranno andare avanti in questa stagione. Anche se il settore della ristorazione è fermo, sempre più persone acquistano gli asparagi al supermercato e dal fruttivendolo per consumarli a casa". A spiegarlo è il coltivatore di verdure Walter Gubbels, operante a Helvoirt, nei Paesi Bassi.

I prezzi di mercato di stamattina da The Greenery variavano tra i 14 e i 16 euro. A causa del gelo notturno, l'offerta è minore. Anche la carenza di raccoglitori è evidente. "Abbiamo un certo numero di lavoratori polacchi fissi, che hanno accettato tutti di venire la settimana dopo Pasqua - continua Gubbels - Tutti i dipendenti hanno richiesto le certificazioni necessarie per lavorare, quindi mi aspetto che vengano tutti".

"Dovremmo pertanto avere personale a sufficienza, ma non mi aspetto di poter raccogliere tutto. Dovremo lasciare una piccola porzione, credo. Ma lo diamo per scontato - continua Walter - Arrivano anche molte voci dalla Germania che sostengono che le aziende non riescano ad avere abbastanza lavoratori per la raccolta. Se è così, dalla Germania potrebbe arrivare una buona domanda di prodotto".

Per maggiori informazioni:

Gubbels Asparagus
Nieuwkuijkseweg 7
5268 LH Helvoirt
Paesi Bassi
Tel:+31 (0)651 89 0889
Email: gubbels-asperges@hetnet.nl 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto