Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Entro meta' maggio il prodotto arrivera' in Europa

Kiwi giallo Jingold: raccolta al via in Cile

Le vendite del kiwi italiano sono ormai giunte al termine e Jingold sta già entrando nel vivo della campagna sudamericana, grazie alle produzioni in Cile e Argentina. Nonostante le preoccupazioni per l'andamento stagionale anomalo che ha caratterizzato l'estate australe, le analisi previsionali effettuate in Cile, dove la raccolta del kiwi giallo è iniziata già alla fine della scorsa settimana, hanno confermato un prodotto di qualità eccellente, con sostanza secca molto elevata e calibro medio. I primi volumi sono previsti in arrivo in Europa già nella prima parte di maggio, in leggero anticipo rispetto alla stagione scorsa.

Mentre il Comité del kiwi cileno ha fatto sapere che la produzione nazionale per la varietà Hayward è prevista in calo, i volumi in export di kiwi giallo Jingold sono attesi intorno alle 3.500 ton, con un lieve incremento, quindi, rispetto alla stagione precedente.

Grazie alla produzione dell'emisfero sud, Jingold assicura continuità ai mercati soprattutto europei, asiatici e nordamericani dove il marchio è presente sugli scaffali dei punti vendita tutto l'anno.

Il team di Jingold: Federico Milanese, Patrizio Neri, Alessandro Fornari, Moreno Armuzzi

"Con riferimento all'emergenza legata al Covid-19 - commenta il direttore generale di Jingold Alessandro Fornari – siamo vicini agli amici cileni e argentini e, sebbene in Cile stia crescendo la preoccupazione degli operatori per la possibile carenza di manodopera, al momento le attività sono garantite e lo staff tecnico di Jingold Chile sta seguendo in maniera diretta le operazioni di monitoraggio pre-raccolta e di controllo qualità sul confezionamento; il nostro staff, insieme ai produttori e alle imprese che collaborano alla produzione, sta prendendo tutte le precauzioni necessarie per salvaguardare la salute e la sicurezza dei lavoratori e dei collaboratori, pur consentendo lo svolgimento delle attività lavorative. Il nostro obiettivo è di continuare a garantire gli stessi standard di prodotto e servizio di sempre, seppure in un così delicato momento".

La scorsa settimana, i soci fondatori di Jingold spa, Agrintesa, Alfrut, Consorzio Frutteto, La Buona Frutta e Perugini Frutta, hanno deciso di devolvere la cifra di 100.000 euro all'Unità Sanitaria Locale Romagna.
La decisione nasce dalla volontà di facilitare il più possibile il lavoro del personale sanitario, nel suo grandissimo sforzo quotidiano alla lotta a questa importante emergenza, permettendo l'acquisto di attrezzature, strumenti e dispositivi.

Questo aiuto concreto conferma l'attenzione del gruppo a questa emergenza nazionale, un'attenzione che ha portato la direzione ad adottare tutti i comportamenti necessari alla tutela dei lavoratori nelle settimane in corso, senza però interrompere le forniture nazionali ed internazionali di prodotto. Unendosi allo sforzo della filiera agroalimentare italiana, l'obiettivo del team è infatti quello di garantire ai consumatori, anche in questo difficile momento, la possibilità di consumare kiwi freschi e buoni.

Contatti:
Jingold SpA

Via Turati 650
47522 Cesena (FC)
Tel.: (+39) 0547 317476
Fax: (+39) 0547 417514
Web: www.jingold.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto