Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Christian DeBlasio, di Purfresh

La tecnologia a ozono uccide qualunque virus e garantisce la sicurezza degli ortofrutticoli freschi

Per fermare la diffusione del Coronavirus vengono utilizzati molti strumenti di mitigazione, compreso il distanziamento sociale e il miglioramento dell'igiene personale. Inoltre, gli esperti sanitari stanno promuovendo un'alimentazione sana come modo per rafforzare il sistema immunitario. "Qui alla Purfresh ci assicuriamo che la frutta e la verdura che trasportiamo in tutto il mondo siano sicure ed esenti da contaminazioni". Ad affermarlo è Christian DeBlasio, presidente e amministratore delegato dell'azienda.

L'ozono sterilizza il carico e riduce la diffusione del virus
L'azienda è specializzata in atmosfera controllata per la spedizione di prodotti freschi in container refrigerati per il trasporto via mare. I viaggi in nave possono essere lunghi, con durate da sette giorni fino a 50. Nel corso di questo periodo, l'atmosfera controllata (ATC) sospende la maturazione dei frutti.

"Riduce al minimo il deterioramento e mantiene la frutta fresca durante il transito - continua DeBlasio - Ammetto che non siamo l'unica azienda a offrire una tecnologia ATC. Tuttavia, siamo unici nel senso che siamo l'unica azienda al mondo ad addizionare ozono nei container reefer ad atmosfera controllata".

L'ozono ha infatti la capacità di ridurre la diffusione di batteri o virus, proteggendo il cibo. Riduce la minaccia di malattie di origine alimentare, in quanto sterilizza il container e il carico, previene la contaminazione incrociata e può ridurre il rischio fino al 99% per molti tipi di agenti patogeni di superficie in un arco di tempo che va dai cinque ai sette giorni.

Uccide virus e batteri
"L'ozono può arrivare ovunque possa andare l'aria ed è per questo che è così efficace nella disinfezione", continua DeBlasio. E' stato scientificamente provato che uccide gli agenti patogeni, tra cui E. coli, salmonella e listeria. Agisce come un potente disinfettante senza lasciare residui, visto che decade immediatamente in ossigeno, lasciando intatti gusto, consistenza e odore naturali del prodotto.

In generale, i virus avvolti da membrana, come il SARS-CoV-2 sono considerati i meno resistenti ai disinfettanti, ma diversi studi, tra cui uno di Thailand Medical News, stanno dimostrando la capacità dell'ozono di distruggere l'attuale Coronavirus.

"Il nostro sistema è l'unica soluzione che si sia dimostrata efficace per ridurre al minimo il decadimento, controllare la maturazione e migliorare la sicurezza alimentare senza l'impiego di sostanze chimiche - ha spiegato DeBlasio - Fermare la diffusione di Covid-19 è una priorità assoluta e vogliamo fare la nostra parte per garantire che il cibo che mangiamo sia sano, sicuro e che abbia un buon sapore. Per questo motivo, quest'anno investiremo oltre 1 milione di dollari in nuove attrezzature".

Come il SARS-CoV-1, anche il SARS-CoV-2 genera una sindrome respiratoria. Entrambi i virus possono perdurare per giorni su diversi tipi di superfici. Tuttavia, la grande differenza è che con il SARS-CoV-1 le persone hanno mostrato i sintomi prima, mentre per il SARS-CoV-2, cioè Covid-19, i sintomi possono essere significativamente ritardati. "Ciò causa un grave problema in termini di diffusione e l'ozono può giocare un ruolo importante nel limitare la diffusione del virus".

Per ulteriori informazioni sul sistema ad ozono di Purfresh e sulle ricerche in corso per questa tecnologia, è possibile visitare il sito Purfresh Ozone Coronavirus o contattare:

Christian DeBlasio
Purfresh
Tel: (+1) 813-546-0274
Email: cdeblasio@purfresh.com
Web1: www.purfresh.com
Web2: www.intellipur.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto